Recupero Password
Calcio a 5 maschile. Aquile Molfetta impegnate al Palapansini Derby storico con il G.S. Giovinazzo
28 ottobre 2022

 

MOLFETTA - Dopo la vittoria casalinga, le Aquile Molfetta si apprestano ad affrontare l’insidiosa trasferta relativa alla 6ª giornata del campionato di serie A2, girone C, di calcio a 5 maschile nella “tana” del G.S Giovinazzo: sabato 29 ottobre con fischio d’inizio fissato alle 16:00
Derby sentito da entrambi i presidenti nonché grandi amici e appassionati di futsal, derby passionale per entrambe le tifoserie abituate ormai a questo grande spettacolo ancora in A2. Le Aquile dopo i tre ko con Manfredonia, Cormar e Regalbuto, con grande personalità provengono da due vittorie consecutive con due dirette concorrenti per la salvezza come Capurso e Canicattì. 
Gli uomini di mister Recchia dopo un’intensa settimana di allenamenti, sono pronti per affrontare l’impegnativa trasferta al Pala Pansini contro uno squadra abituata, come ha dimostrato anche l’anno scorso, alle zone alte della classifica.
Il team biancorosso cercherà di raccogliere punti per non fermarsi e soprattutto per dare continuità ai risultati ed al gioco espresso sino ad ora.
Tour de force per gli uomini di Recchia, tre partite in sette giorni: derby con il G.S, turno infrasettimanale al PalaPoli con il Sala Consilina il 1 novembre, per poi affrontare il match in trasferta con il Pirossigeno Cosenza.
Sul lato opposto il Giovinazzo cercherà di ben figurare tra le mura amiche visti i due punti conquisati nelle prime cinque gare: la squadra allenata da mister Faele al momento proviene da tre sconfitte consecutive tra campionato e coppa divisione.

Le dichiarazioni del presidente Donato de Giglio in vista del derby nonché, 6^ giornata di campionato: “L’avvio di campionato è stato molto complesso in quanto abbiamo affrontato come da calendario della squadre importanti e noi eravamo ancora in una fase di rodaggio vista la rivoluzione quasi totale del roster –chiosa il presidente de Giglio – pur non raccogliendo punti abbiamo seminato molto bene sotto l’aspetto del gioco e finalmente sono arrivate successivamente le positive vittorie con Capurso e Canicattì. Siamo soddisfatti fino ad ora ma adesso serve necessariamente dare continuità ai risultati.  Il Giovinazzo proviene complessivamente da tre sconfitte consecutive- continua il numero uno delle Aquile Molfetta- ma sappiamo tutti che in questo derby non conta la classifica, non contano le assenze, quello che realmente conta è la voglia di vincere e quella di lottare per la maglia. Sarà una grande partita in campo e sugli spalti: uno spettacolo, un bel derby ancora in A2. Mi aspetto tanto dai miei ragazzi-conclude il patron Donato de Giglio tutti vorrebbe giocare partite di futsal di questa importanza”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet