Recupero Password
Calcio a 5 femminile. Pro Molfetta Macula nox, tutto cuore e qualificazione apertissima Le gialloblù perdono 2-1 il derby d'andata. Decisivo il ritorno al PalaFiorentini
20 ottobre 2015

MOLFETTA - Il cuore a volte non basta ma fa uscire dal campo a testa alta. Futsal Molfetta-Macula Nox, andata della prima giornata di Coppa Puglia di calcio a 5 femminile, finisce 2-1 e lascia apertissimo il discorso qualificazione.

Le gialloblù sfoderano una partita di grinta e orgoglio, spinte da un PalaPoli che le incita dall'inizio alla fine ed esplode sul pallonetto di Alves che porta in vantaggio le sue. La Futsal prova a reagire ma si batte contro il muro di una stoica Sasso e di Altamura che sfodera una delle sue migliori prestazioni, rischiando più volte il doppio svantaggio. Solo dopo parecchi tentativi arriva il parziale 1-1.
Nel secondo tempo Capitan Pantaleo e compagne premono sull'acceleratore e si spingono nella metà campo avversaria finché non arriva l'episodio che decide le sorti del match: palla vistosamente fuori dal campo per tutti tranne che per l'arbitro. Le gialloblù si fermano mentre il Futsal si fionda in attacco e nulla può Agostinacchio.Allo scadere e' Altamura ad avere sui piedi la palla del 2-2 ma la laterale, troppo stanca, non ha la lucidità giusta per stoppare al meglio la palla che spreca malamente.

"Stiamo lavorando per raggiungere la nostra giusta dimensione e far questo risultato con avversarie di un certo spessore è la conferma che stiamo facendo bene", commenta mister Camporeale.

"Abbiamo dato tutto e perso per colpe che non possiamo imputarci", commenta capitan Pantaleo, autrice di una gara sugli scudi. "Questo risultato ci da' fiducia e ancora più carica per affrontare prima di tutto la gara di ritorno: bisognerà sudare per strappare la qualificazione, giocheremo senza risparmiarci", continua.
"A nome di tutto lo spogliatoio tengo a ringraziare tutti coloro che ci hanno incitato dall'inizio alla fine. Molti erano nostri avversari e questo ci fa enormemente piacere perché significa che siamo stati in grado con il nostro comportamento di far vincere i veri valori dello sport", conclude.

Gara di ritorno domenica 25 ottobre al PalaFiorentini (ex don Sturzo).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet