Recupero Password
Bitonto, il soprano Yasuko Sato si aggiudica il 1° Concorso Tommaso Traetta
14 maggio 2007

BITONTO - La vittoria del 1° Concorso internazionale di canto "Tommaso Traetta" va alla soprano giapponese Yasuko Sato (foto), che nella serata finale di sabato al "Traetta" di Bitonto ha cantato "Un bel dì vedremo" da La Madame Butterfly di Puccini. Alla ventinovenne cantante orientale, che a settembre sarà protagonista ne "Il Trovatore" della 61° Stagione Stagione lirica sperimentale del Teatro "Belli" di Spoleto, è andato un assegno di 4.000 euro. Seconda posizione e assegno di 2.500 euro alla mezzosoprano Maria Agresta di Vallo della Lucania (Salerno). Ex equo per la terza posizione: a dividersi i 1.500 euro del premio il controtenore russo Nicolay Gladskikh e la soprano coreana Min Ji Kim. Il premio speciale "Traetta" di 2.000 euro è andato al controtenore rumeno Florin Cezar Ouatu, che ha interpretato l'aria "Dovrei, dovrei, ma no..." dalla Didone Abbandonata di Tommaso Traetta. Il voto del pubblico, invece, ha determinato la vittoria del premio popolare (500 euro) per la soprano Veronica Amarres, residente in Germania ma di origini russe.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet