Recupero Password
Bisceglie, ennesimo ritrovamento della tartaruga Caretta Caretta
11 novembre 2009

BISCEGLIE - Dopo la scoperta ed il relativo sequestro di una tartaruga marina detenuta illegalmente nell’abitazione di un pescatore biscegliese, per maltrattamento e per violazione delle norme internazionali, denunciato dai Carabinieri di Bisceglie, al comando del Tenente Carlo Santarpia, un altro esemplare, sempre appartenente alla specie caretta caretta, è stato rinvenuto al largo della costa sud di Bisceglie da un pescatore che, come aveva già fatto in analoghe occasioni, l’ha prontamente consegnata alle autorità competenti.
La tartaruga, una femmina del peso di circa 18 chili e delle dimensioni di 53 cm di lunghezza carapace per 49 cm di larghezza, è stata consegnata agli uomini della Capitaneria di Porto di Bisceglie, che hanno provveduto ad affidarla al responsabile del Centro Recupero Tartarughe Marine di Molfetta, Pasquale Salvemini.
L’animale, che appare in buone condizioni, verrà sottoposto agli opportuni accertamenti clinici presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Bari del prof. Antonio Di Bello.
In merito allo spiacevole episodio di maltrattamento registrato qualche giorno fa, Pasquale Salvemini ha affermato di ritenere che potrebbe far pensare a scenari inquietanti, come la commercializzazione clandestina delle carni.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet