Recupero Password
Bilancio positivo per la notte di San Silvestro a Molfetta: Il sindaco Paola Natalicchio: Capodanno festoso, pulito, sicuro
02 gennaio 2016

MOLFETTA – Bilancio positivo della notte di San Silvestro a Molfetta: pochi botti, pochi danni e nessun ferito, soprattutto perché si temeva il peggio (nella foto, Corso Umberto illuminato a Natale).

Certo, non sono mancati i soliti quattro balordi che hanno rovesciato qualche cassonetto e danneggiato i bidoni della raccolta rifiuti (forse l’Asm avrebbe dovuto toglierli nei punti più caldi), ci sono stati i botti, ma come è avvenuto in altre città italiane, il divieto ha funzionato, anche se solo in parte. Sarebbe stato impossibile evitare che venissero sparati petardi, sfuggiti al controllo delle forze dell’ordine: la Guardia di Finanza ha sequestrato 90 chili di botti. Non si poteva fare di più, ammenocché non si fosse deciso di militarizzare la città (cosa impossibile per il numero degli uomini a disposizione) oppure di proclamare il… coprifuoco, come sarebbe forse piaciuto ai soliti menagramo, che nelle loro esternazioni (ignorate ormai da tutti). Senza accorgersene questi personaggi rivelano la loro anima fascista inconscia, arrivando perfino a considerare lo straordinario evento della marcia della pace come marcia di propaganda.
Compatiti questi soggetti, il dato oggettivo è quello di una ridotta esplosione di botti e nessuna distruzione delle piazze, come avveniva in passato. E, per tempi che corrono e con gli scarsi mezzi a disposizione, è già un grosso risultato, al di là delle critiche dei menagramo: sanno solo parlare, se dovessero operare, non saprebbero da dove cominciare, rivelando la loro totale nullità.

Bene ha fatto, perciò, il sindaco di Molfetta, Paola Natalicchio a ringraziare i lavoratori e i cittadini per aver assicurato «un Capodanno festoso, pulito, sicuro».

Ecco il suo commento: «con un po' di ritardo voglio ringraziare tutti i lavoratori e le lavoratrici che hanno assicurato a Molfetta un Capodanno festoso, pulito, sicuro.
Gli operatori della Asm, che hanno pulito la città prima della Marcia della Pace e che oggi l'hanno "rimessa a posto" dopo la manifestazione, i lavoratori della Multiservizi che hanno prestato una grande collaborazione all'organizzazione dell'evento, gli operatori del servizio civico che hanno tenuto aperti tutti i bagni comunali per i manifestanti, i nostri vigili urbani che hanno consentito lo svolgimento della Marcia della Pace in piena tranquillità senza che la città andasse in tilt dal punto di vista della viabilità e che hanno anche assicurato un presidio di legalità importante su piazza Paradiso prima e dopo la Mezzanotte, scoraggiando le esagerazioni nell'esplosione dei botti e assicurando ordine pubblico e controllo.
Ancora: la Guardia di Finanza che ha sequestrato 90kg di botti illegali tra Piazza Paradiso e Madonna dei Martiri, assicurandoci una mezzanotte sicura, che è andata nel migliore dei modi anche grazie a una grande azione di prevenzione e i Carabinieri che hanno assicurato serenità e sicurezza alla città sia durante la Marcia della Pace che durante le ore notturne.
Ringrazio anche il dirigente del Settore Lavori Pubblici e la sua squadra per l'assistenza costante di questi giorni e tutti i volontari delle tante associazioni di volontariato che hanno fatto in modo anche quest'anno che a Molfetta passassimo un capodanno in cui non contiamo né feriti per i botti né particolari danneggiamenti in città. La squadra della sicurezza urbana ha funzionato e questo per tutta la città deve essere fonte di grande orgoglio.
Abbiamo iniziato al meglio questo 2016. Grazie a chi ci ha permesso di farlo
».

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""




Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet