Recupero Password
BASKET - Cava de' Tirreni – Centro Ford Molfetta 73-61
13 dicembre 2004

MOLFETTA – 13.12.2004 CAVA: Grassitelli 15, De Masi 7, Postiglione 20, Sant'Angelo 6, Orazzo 9, Avallone 10, Buononato 4, De Pisapia 2. Ne Buononato C. All. Pinto. MOLFETTA: Gramajo 24, Gesmundo 6, Cozzolino 5, Biasi 3, De Gennaro, Colucci, Teofilo 2, Rosito 19, Iannone 2. Ne Ostuni. All. Carolillo. La più brutta Virtus della stagione regala i due punti ad un coriaceo Delta Cava, che ha il merito di fare la sua onesta e regolare partita, di fronte ad un avversario spento, molle, con la testa altrove. Carolillo ha Biasi acciaccato e lancia in quintetto l'under Luca Iannone, che nel primo quarto contiene bene il bomber avversario Grassitelli. È proprio l'esterno del Molfetta a lanciare i suoi sul 2-4, uno dei pochissimi vantaggi ospiti dell'intero match. L'11-0 con cui rispondono i campani è micidiale: segnano praticamente tutti, due triple di Grassitelli e del neo acquisto Postiglione, poi Avallone e Sant'Angelo, danno il 13-4 al Cava. Iannone dà la scossa ai suoi prima con una rubata che lancia Gramajo in contropiede, poi con un'altra palla recuperata che favorisce Rosito. Quest'ultimo è l'unico virtussino a lottare fino al termine, nel primo quarto ci mette anche un a tripla per complessivi 8 punti, compresi i due dell'ultimo vantaggio esterno (13-14). Nel secondo quarto la musica non cambia, il Molfetta è solo Rosito e Gramajo (saranno 30 in due su 34 complessivi a metà gara!) e il Delta Cava si tiene in testa senza fare cose fenomenali, ma tenendo alta la concentrazione. Cozzolino subisce uno sfondamento e recupera un pallone importante ma il Molfetta non vede mai il canestro. Postiglione ci mette un paio di triple, Grassitelli ne mette una da centrocampo e i padroni di casa, ultimi in classifica, volano fino al +9(33-24). Gramajo reagisce con canestro più libero aggiuntivo, prima del tecnico fischiato a Grassitelli negli ultimi secondi del quarto, che il Centro Ford sfrutta con un 2/2 ai liberi di Gramajo e la tripla di Rosito sul possesso seguente, che chiude il tempo. Il Delta Cava trova punti importanti sotto canestro con Avallone e Orazzo, oltre agli spunti degli esterni Postiglione e Grassitelli; Molfetta ha quattro giocatori a segno, di cui la metà con appena due punti a referto. Teofilo presenta un'imbarazzante virgola con 0/5 al tiro. Se possibile, i secondi venti minuti del Molfetta sono ancora peggiori: otto punti segnati nel terzo quarto con percentuali da oratorio, zero nei primi cinque minuti dell'ultimo tempo, ventiquattro nel secondo tempo se escludiamo la tripla ininfluente da centrocampo sulla sirena di Cozzolino. Con numeri del genere sperare di ben figurare o addirittura di vincere è impossibile, e puntuale giunge la sconfitta, risultato che non fa una piega. Il Molfetta non dà mai segni di vita, sbaglia tiri ridicoli da sotto, si intestardisce col tiro da fuori, è sempre in ritardo a rimbalzo, così la ripresa è un monologo dei cavesi, il cui vantaggio aumenta sempre di più, dal 42-36 firmato De Masi al 48-40 con la tripla di Postiglione, fino al 60-44, siglato dall'ennesima tripla del neo-acquisto del Delta Cava, massimo vantaggio dell'incontro. Finisce 73-61, con la squadra di Grassitelli a festeggiare il Natale con i propri sostenitori e il Molfetta a testa bassa, dopo un match in cui non c'è nulla da salvare. I 24 punti di Gramajo e i 19 di Rosito servono solo alle statistiche: la realtà è la terza sconfitta consecutiva, un momento in cui c'è da stringere i denti e lavorare, perché ora anche il Castellaneta, di scena domenica al PalaPoli, può essere temibile. Michele Bruno
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet