Recupero Password
Tentano in tre di entrare in un locale sotto sequestro a Molfetta, arrivano i carabinieri e ne arrestano uno
Foto del sequestro da parte della Finanza della Sim Sam Cars
18 marzo 2018

MOLFETTA – Tentano di introdursi in un locale sotto sequestro, ma vengono scoperti dai carabinieri: due fuggono, uno è arrestato.

E’ avvenuto intorno alle 2 di questa notte, quando tre individui hanno cercato di introdursi nella Sim Sam Cars s.r.l. concessionaria di auto di proprietà del 41enne Michele Carrara, di Bitonto, locale che si trova sotto sequestro, con i numerosi autoveicoli del parco auto, immobili, terreni, autovetture private e cospicui saldi attivi in diversi rapporti bancari e postali per un importo complessivo stimato in circa 1.800.000 euro. La Guardia di Finanza il 13 marzo scorso aveva effettuato il sequestro e posto i sigilli a beni mobili e immobili avendo avuto sospetti sull’attività del Carrara perché aveva un tenore di vita sproporzionato rispetto agli esigui redditi dichiarati avendo di fatto accumulato ingenti ricchezze, intestate a vari prestanome.

I tre uomini nella notte hanno tentato di violare i sigilli introducendosi da una finestra, dopo aver tagliato la grata esterna che la proteggeva.

Ma i tre non avevano fatto i conti con una signora che ha notato movimenti sospetti: ha chiamato i carabinieri, che sono giunti subito sul posto. Alla vista dei militari, i tre hanno tentato di fuggire: due sono riusciti a far perdere le loro tracce, mentre il terzo, che si è scoperto dopo essere il fratello del Carrara, è rimasto bloccato e ha tentato perfino di opporre resistenza all’arresto.

L’uomo è stato denunciato per tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Nei giorni scorsi si era anche dimessa Carmela Germano da assessore alle pari opportunità della giunta comunale di Tommaso Minervini, in quanto moglie del Carrara.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet