Recupero Password
Vittoria al cardiopalmo per la Virtus Basket Molfetta
11 maggio 2021

MOLFETTA - Altra vittoria al cardiopalmo per la Virtus Basket Molfetta che si impone in trasferta 95-97 sul campo della Nuova Matteotti Corato dopo un tempo supplementare e al termine di un match ricco di colpi di scena.
Le due compagini si ritrovano nuovamente contro dopo l’incontro di giovedì scorso al Palapoli.
La Virtus recupera Comollo, ancora out MusciBaraschi e Calasso. Corato invece deve fare sempre a meno dei giocatori fermi per covid.
L’inizio del match è molto equilibrato. Le difese sono poco attente mentre in attacco si scatenano i tiratori: Mascoli e Oulic sono letali da tre punti mentre per Virtus trova in Samenas il suo cecchino perfetto. OrlandoFiusco e Frattoni non sbagliano per Molfetta mentre Calò e il rientrante Comollo portano la Virtus sul + 2 ma la tripla a fil di sirena di Mascoli chiude il primo quarto sul 27-26.
Secondo quarto sulla falsariga del primo con Corato che mantiene il vantaggio grazie alle triple di Gatta e di Sedena. Samenas è sempre preciso da tre punti per Molfetta. CalòComollo e Macernis realizzano per Molfetta mentre il gioco da tre punti di Verile manda le squadre al riposo lungo sul 50-46.
Anche nel terzo quarto Corato riesce a mantenere il vantaggio grazie ad uno scatenato Sedena e al solito Oulic, dominante dentro il pitturato. SamenasMacernis e Comollo consentono alla Virtus di rimanere a soli 5 punti di distacco (67-62).
Nell’ultimo quarto però cambia l’inerzia del match. La Virtus Molfetta ribalta la situazione. Salgono in cattedra Calò e Fiusco, mentre Corato si affida alle triple di Gatta e Sedena. Un eroico Macernis piazza due bombe consecutive, per i padroni di casa rispondono Mascoli e ancora Sedena. Il + 3 la Virtus a pochi secondi dal termine viene vanificato dal 3/3 dalla lunetta di Gatta che porta le squadre al supplementare.
E’ ancora Calò a realizzare per la Virtus, mentre Rutigliani pizza l’ennesima bomba di Corato. Orlando e l'instancabile Calò realizzano per gli ospiti ma Oulic pareggia subito i conti con il 2/2 dalla lunetta. Uno stanchissimo Comollo però è bravo a subire fallo ed è glaciale e preciso dalla lunetta nel realizzare i due punti decisivi. Negli ultimi 24 secondi Corato non trova la via del canestro e l’incontro termina 95-97.
Quarta vittoria consecutiva per la  Virtus Molfetta che espugna il Palalosito al termine di un incontro al cardiopalma e giocato con grande intensità da entrambe le squadre.
Prossimo impegno per i biancoazzurri il recupero di giovedì 13 maggio, alle ore 20, al Palapoli, contro Quarta Caffè Monteroni.

NUOVA MATTEOTTI CORATO – VIRTUS MOLFETTA – 95-97 DTS
Nuova Matteotti Corato: Mascoli 19, Gatta C. 21, Verile 4, Bassilekin 3, Oluic 29, Piccarreta, Sedena 14, Rutigliani 5. All: Lerro.

Virtus Molfetta: Hamluoi, Frattoni 3, Samenas 25, Orlando 13, Comollo 8, Calò 18, Fiusco 12, Macernis 16, Musci ne, Bellinzona 2. All. Delli Carri/De Bellis.
Arbitri: Anselmi Francesco di Ruvo di Puglia e Laterza Ambrogio di Mola di Bari.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet