Recupero Password
Via Gaetano Salvemini a Molfetta ogni notte è terra di nessuno schiamazzi e corse di ciclomotori sui marciapiedi. Un lettore scrive a “Quindici”
05 luglio 2021

MOLFETTA – Ogni notte fino alle 2 via Gaetano Salvemini a Molfetta diventa terra di nessuno: ragazzi che urlano, ciclomotori che scorrazzano sui marciapiedi e quant’altro.

A denunciarlo la situazione a “Quindici” è un lettore esasperato che non riesce a dormire e segnala una situazione di disagio di tutti gli abitanti della zona.

Ecco la sua lettera: «Gentile Direttore di “Quindici” desidero denunciare una situazione che si verifica su via Gaetano Salvemini a Molfetta ogni notte a partire dalla mezzanotte fino alle due, e a volte anche oltre: i gradini della scuola sono affollati da un gruppo di ragazzi che urla e rende difficile il sonno.
Inoltre questi ragazzi rendono anche l'aria irrespirabile con i gas dei loro ciclomotori, utilizzati anche per scorrazzare a tutta velocità, pure sui marciapiedi.
Mi auguro che presto qualcuno intervenga, perchè noi del quartiere siamo stufi di non poter riposare la notte e molti stanno ricorrendo a cure mediche per il disturbo del sonno, senza dimenticare che c'è anche gente che la mattina si alza presto per andare al lavoro.
La ringrazio per lo spazio fornitomi, mi auguro che questa situazione che si verifica ogni notte dal lunedì alla domenica, sia risolta. Siamo stanchi
».

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet