Recupero Password
Vaccinazioni Covid alle persone fragili a Molfetta, il disappunto di un lettore di “Quindici”
09 maggio 2021

MOLFETTA - «Da assiduo lettore del vostro giornale, mi rivolgo a voi per esternarvi il mio disappunto sulla organizzazione Delle vaccinazioni ed in particolare di quelle a favore di soggetti che, per la loro particolare anamnesi e pur non essendo inseriti nelle liste dei più fragili, sono stati rimandati in ambienti ospedalieri c.d. protetti, saltando così il loro turno di prenotazione per fascia di età.

Ad oggi, dopo diversi giorni di attesa nulla è accaduto...

Vi chiedo: ma occorre denunciare questi casi al gen. Figliuolo per vaccinare questi soggetti? Ci sono responsabili a cui riferirsi? E se nell'attesa succedesse il peggio…?

Grazie per l'attenzione!».

Giriamo le sue domande ai responsabili della Asl, a quelli delle vaccinazioni e al sindaco di Molfetta, sperando che siano in grado e vogliano dare una risposta.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet