Recupero Password
Una domenica con Terrae a Lama Martina tra natura, arte e storia a Molfetta
06 novembre 2021

MOLFETTA - Seminare, seminare ed ancora seminare, instancabilmente, tenacemente perché ogni granello di impegno profuso, ripaga.

Questa è l’estrema sintesi di domenica, una domenica tra la natura, l’arte, la storia. Molfetta ha partecipato alla XVIII Giornata del trekking urbano, iniziativa fortemente voluta dall’ex assessore avv. Maridda Poli, che ha iscritto la nostra città all’iniziativa nazionale.

Due i percorsi guidati dagli esperti del Cea Ophrys Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae: la via francigena del Sud e il parco naturale di Lama Martina, percorsi  guidati dagli esperti del Centro di Educazione Ambientale Ophrys - Centro Studi Terrae guide turistiche abilitate Isabella De Pinto e Raffaele Annese.

Lama Martina è una splendida realtà, una creazione di quella regia geniale che è la natura, che permette il fluire dell’acqua verso il mare. Per decenni la lama è stata “ignorata”, violata da sconsiderati che la utilizzavano come discarica. Successivamente se ne sono scoperte potenzialità, risorse utilizzate da contadini che hanno provveduto a ricavare piccoli terrazzamenti per l’agricoltura.

Ed allora chi pensava di fare una piacevole passeggiata in uno spazio verde in città, rimane piacevolmente stupito dalla varietà delle specie della macchia mediterranea, da essenze che vengono da lontano eppure sono vicine, basta chinarsi per sentirne il profumo. Una giornata ricca di eventi. Ugualmente ricco di emozioni suscitate è stato l’itinerario che ha ripercorso la via Francigena del Sud, un itinerario sui pellegrinaggi nel Medioevo, ampliato con la narrazione su tradizioni, personalità e altri siti della nostra città. Visitatori entusiasti anche della visita al Torrione Passari, con lo splendido panorama sul mare.

Il gruppo era composto da visitatori di Molfetta, Barletta, Modugno, Monopoli, Cava dei Tirreni.

L'iniziativa ha visto la collaborazione di LABS Molfetta, che ha vinto il bando di gestione per l'ospedaletto dei Crociati. Consueta la collaborazione dei frati della Basilica e la generosa disponibilità. Tutto si è svolto nel rispetto delle regole anticovid (Green pass e mascherine).

Una domenica ricca, di emozioni, di odori, tra storia e natura, doni di valore incommensurabile.

© Riproduzione riservata

Autore: Beatrice Trogu
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet