Recupero Password
Un uomo di Terlizzi ricoverato a Molfetta, asintomatico e positivo al coronavirus. Scattano le misure di sicurezza Il sindaco Minervini invita la cittadinanza a indossare le mascherine ad evitare assembramenti e rispettare le regole
09 luglio 2020

 MOLFETTA – Un uomo di 45 anni di Terlizzi asintomatico ricoverato all’ospedale di Molfetta è risultato positivo al Coronavirus. Ne ha dato notizia lo stesso sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, che ha informato i cittadini che sono state avviate le operazioni di sanificazione del reparto dove ha stazionato. Anche per il personale sanitario che è stato in contatto con il paziente sono scattati i protocolli di sicurezza per arginare eventuali contagi.

Il pronto soccorso di Molfetta e tutto il sistema sanitario e di prevenzione è costantemente allertato per la battaglia antidiffusione. La Polizia locale è stata sul posto ad assicurare che nessuno entrasse nel nosocomio per il tempo necessario alla sanificazione.
Molfetta rimane attenta – dice Minervini – che invita tutta la cittadinanza ad attenersi alle regole e a indossare la mascherina in tutti i casi di assembramenti, soprattutto nei luoghi chiusi. «Ringrazio tutti gli operatori sanitari e gli infermieri che tempestivamente si sono adoperati per il contenimento del paziente».

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet