Recupero Password
Trasporto disabili: nessuno stop a Molfetta
15 febbraio 2020

MOLFETTA - Non ci sarà alcuna interruzione del servizio di trasporto per i pazienti disabili di Molfetta e Giovinazzo verso i centri di Riabilitazione accreditati con il servizio sanitario regionale fuori provincia.

Il lavoro sinergico svolto dai sindaci di Molfetta, Tommaso Minervini, e di Giovinazzo, Tommaso Depalma, e i vertici Asl, direttore generale, Antonio Sanguedolce, e direttore del distretto socio sanitario, Ignazio Bellapianta, continua ad apportare benefici per l’utenza del territorio.

Già nel corso dell’incontro del coordinamento istituzionale dell’Ambito di Molfetta/Giovinazzo, che si è tenuto il 7 febbraio scorso, i due Sindaci, avevano evidenziato alla Asl la necessità di aggiungere il servizio di trasporto per i disabili al di fuori della provincia e il servizio relativo agli utenti che usufruiscono della ex Legga 104, assicurando la copertura dei costi a carico dei comuni per il 60% come previsto dalle normative vigenti.

All’incontro erano presenti il direttore del Distretto socio sanitario, dottor Ignazio Bellapianta, la dirigente del settore socialità del Comune di Molfetta, dottoressa Lidia De Leonardis, l’assessore alla socialità del Comune di Molfetta, Angela Panunzio, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Giovinazzo, dottor Michele Sollecito.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet