Recupero Password
Tolleranza zero a Molfetta sugli assembramenti con steward autorizzati e telecamere
14 marzo 2020

 MOLFETTA - L'Amministrazione comunale di Molfetta sta potenziando i controlli sugli assembramenti di persone anche con un servizio privato che affiancherà i carabinieri e la Polizia locale. "Le prossime settimane - afferma il sindaco Tommaso Minervini - saranno cruciali per limitare le infezioni da Covid-19. Infatti gli esperti prevedono che il picco sarà raggiunto tra fine marzo e inizio aprile. Non è più tempo di discutere, bisogna che tutti i cittadini stiano nelle proprie case”.   

Finora, la Polizia locale ha identificato per strada oltre 100 persone, inviando in Prefettura le autodichiarazioni. Il servizio di pattugliamento del territorio comunale nelle prossime ore sarà rafforzato con steward autorizzati e nuovi impianti di videosorveglianza, nei mercati, supermercati, ipermercati e farmacie. Una centrale operativa privata, autorizzata, segnalerà le aggregazioni, gli assembramenti e ogni situazione in contrasto con le disposizioni sindacali alle forze di polizia.

“Rimanere a casa – conclude il sindaco – è il rimedio più sicuro per sconfiggere il virus. Se tutti saremo responsabili avremo una bella primavera”.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet