Recupero Password
“Stop Wasting”: 36 ragazzi europei e operatori giovanili a Molfetta durante la Festa Patronale Terminato il progetto Erasmus+ sullo spreco domestico di cibo e risorse nelle nostre case
14 settembre 2019

MOLFETTA - Terminato lo Scambio di Giovani “Stop Wasting” che ha avuto luogo a Molfetta dal 4 al 9 Settembre, coinvolgendo ragazzi ed operatori giovanili provenienti da Grecia, Macedonia, Spagna, Romania, Lituania ed ovviamente Italia.

Tema del progetto Erasmus+, finanziato dall’ Agenzia Italiana Giovani e patrocinato dal Comune di Molfetta, lo spreco di cibo e risorse nelle nostre case. Utilizzando metodologie di apprendimento non- formale (workshop, quiz, giochi, attività di gruppo), i ragazzi hanno potuto riflettere sulla tematica, individuando soluzioni tanto semplici da realizzare, quanto efficaci nella vita quotidiana. Buone prassi che sono state messe in pratica dagli stessi partecipanti durante la Serata Internazionale, in cui gli stessi hanno pianificato la “spesa”, con l’obbiettivo primario di limitare ogni forma di spreco.

La buona riuscita dell’esperienza  è stata garantita grazie alla collaborazione con altre organizzazioni del territorio che si sono messe in gioco, raccontando storie, missioni e sacrifici, con l’obbiettivo unico di aiutare il prossimo . Associazioni di volontariato come In.Con.Tra, Bari e Regaliamoci un sorriso ONLUS, Molfetta. Entrambi gli enti hanno costituito un supermercato solidale nelle rispettive città (quartiere San Paolo di Bari, in una ex scuola media e nella Comunità del propedeutico "San Vincenzo De Paoli", Molfetta) in cui vengono “acquistati” con punti alimenti e altri beni donati da privati, dal Banco alimentare, dalla grande distribuzione, panifici, ristoranti…

Le date del progetto, organizzato dall’Associazione InCo Molfetta, sono state scelte per dare la possibilità ai ragazzi di partecipare agli eventi delle Festa Patronale della città. Infatti, grazie alla collaborazione del Comune di Molfetta e dell’Associazione Molfettesi nel Mondo, i partecipanti hanno potuto assistere allo sbarco del Sacro simulacro della Madonna dei Martiri e alla celebrazione del Molfetta Day.

Inoltre, hanno potuto vedere il lato solidale della città, rappresentato dall’Ostello dell’Accoglienza,gestito da quindici associazioni locali, col coinvolgimento di oltre 50 volontari, coordinati dal Forum Molfetta Accogliente. Detta esperienza, voluta dal Comune di Molfetta, rimane un esempio unico nel Sud Italia.

A fare da apripista il primo giorno di attività era stata la Capitaneria di Porto di Molfetta, che tramite immagini, video e testimonianze dirette ha spiegato il ruolo del corpo militare per la protezione dell’ambiente, della flora e della fauna marina e non solo.

Per maggiori informazioni sullo Scambio di Giovani “Stop Wasting” e sugli altri progetti finanziati dai programmi Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà invia un’e-mail a molfetta@incoweb.org.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet