Recupero Password
SPAZZATOUR. Molfetta sempre più sporca e puzzolente. Ora anche al porto si scaricano sacchetti di rifiuti indifferenziati e materassi. E l’amministrazione comunale sta a guardare
20 settembre 2018

 MOLFETTA – Spazzatour, la rubrica ideata da “Quindici” alcuni anni fa per documentare lo stato della sporcizia della città, è costretta questa volta a parlare di un altro angolo di Molfetta, città sempre più sporca e puzzolente, senza che l’amministrazione comunale abbia un piano o un progetto per combattere l’andazzo.

Ci occupiamo del porto, divenuto un rifugio per i cittadini zozzoni di turno, i quali, approfittando della sbarra alzata davanti alla capitaneria, al mattino entrano con la macchina, si fermano davanti ai cassonetti destinati a raccogliere i rifiuti delle imbarcazioni, si guardano attorno con fare furtivo e poi prendono rapidamente dal cofano dell’auto il sacchetto dell’immondizia indifferenziata e la rovesciano nel cassonetto.

Ma non solo buste dei rifiuti, ma anche materassi (ce n’è uno poggiato ad un segnale stradale in posizione verticale, che fa bella mostra di sé da almeno 5 giorni). Forse servirebbe maggior controllo alla sbarra, dove sembra che in certe ore del mattino possano accedere tutti. E’ normale? Chi deve pulire l'Asm o il personale della capitaneria? Ci piacerebbe saperlo. E chi deve controllare l'immissione di rifiuti indifferenziati da cittadini indisciplinati che andrebbero pesantemente sanzionati. Servirà una telecamera anche al porto? Qualcuna l'abbiamo vista, ma non ha rilevato nulla?

Nei prrossimi giorni un altro campionario di immondizia locale, come promemoria all'amministrazione Minervini, che continua a tacere imbarazzata (almeno parlate, fate le solite promesse intuili, ma il silenzio sui rifiuti è troppo assordante e intollerabile) e impotente di fronte a un fenomeno che va governato. Se il presidente dell'Asm è incapace, che si dimetta. E l'opposizione che fa? Sta a guardare. Di questo passo alla città sporca e puzzolente faremo l'abitudine. Noi e i molfettesi civili non ci stiamo.

© Riproduzione riservata

 

 

 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet