Recupero Password
Sol dell’Alba a Bisceglie: successo per la terza edizione del concerto all’alba più imponente della costa Adriatica Anche quest’anno la manifestazione ha registrato il sold-out con l'Orchestra Filarmonica Pugliese diretta dal Maestro Giovanni Minafra
08 agosto 2021

BISCEGLIE - Le prime note sono state intonate alle 4.55 del mattino e la musica ha accompagnato gli spettatori nel passaggio dalla notte al giorno, mentre il sole si è sollevato dal mare. È proprio questa la particolarità del ‘Sol dell’Alba’, il concerto orchestrale all’alba più grande della costa adriatica italiana, tenutosi al Teatro Mediterraneo di Bisceglie sabato 7 agosto.

 Il ‘Chiaro di Luna’ di Debussy suonata dal solista al pianoforte, Alfonso Soldano, ha aperto la manifestazione ‘squarciando’ il buio della notte. Quindi, i sessanta musicisti dell'Orchestra Filarmonica Pugliese, diretti dal Maestro Giovanni Minafra, hanno ammaliato, sulle note di Liszt, Cajkovskij, Brahms, Borodin, trasportando i tanti partecipanti verso la luce del giorno sui temi delle più celebri ‘danze’ della musica classica. Gran finale con l’arrangiamento dello stesso M° Minafra di un passo della quinta sinfonia di Bruckner con la grande partecipazione del pubblico a intonare insieme all’orchestra il brano divenuto celebre dopo la vittoria dell’Italia ai mondiali del 2006 e riportato in auge con la recente vittoria agli Europei della Nazionale di calcio.

 “L’edizione di quest’anno – ha spiegato il direttore artistico Giacomo Piepoliha avuto come motivo conduttore la ‘danza’: abbiamo presentato una serie di brani scritti per l’armonia del corpo umano e il ricongiungimento dello spirito. In questo modo, abbiamo anche voluto celebrare l’auspicato ritorno alla vita dopo un periodo così buio”.

 Questa è la Puglia più bella, quella che vogliamo esportare nel mondo”, le parole di Aldo Patruno, direttore del dipartimento cultura della Regione Puglia.

 Come da consuetudine, al termine dello spettacolo è stata offerta la colazione a tutti gli spettatori: caffè e ‘sospiro biscegliese’. Il dolce tipico locale è stato confezionato dai maestri pasticceri della rete Associazioni Pasticcerie Storiche Biscegliesi, partner dell’evento. La manifestazione ha sancito anche un'altra importante partnership: quella con il famoso blog Inchiostro di Puglia che ha realizzato delle t-shirt appositamente per l’evento.

 Particolarità dell’edizione in corso, poi, la partecipazione anche dal mare: piccole imbarcazioni a motore spento hanno fruito dello spettacolo ricreando uno scenario suggestivo alle spalle dei musicisti. Il significato della loro presenza evocare il connubio del mondo dello spettacolo con il turismo e con l’economia, in genere, e la volontà di ripresa per tutti i settori fortemente in difficoltà a causa della pandemia.

 Per il terzo anno consecutivo, l’evento ha registrato il sold-out. Gli organizzatori, insieme al Sindaco Angelantonio Angarano si sono impegnati a proseguire questa manifestazione anche per il prossimo anno.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet