Recupero Password
Si infrange al primo minuto il sogno del pugile MMA Sergio De Bari figlio di genitori italiani emigrati in New Jersey Ha combattuto ieri sera in uno dei più importanti eventi mondiali di MMA ed è andato subito al tappeto per diritto overhand di Jay Jay Wilson
Wilson colpisce De Bari (Foto di Mauro Germinario)
20 novembre 2020

 MOLFETTA – Si è infranto al primo minuto il sogno di Sergio De Bari, pugile figlio di genitori di Molfetta emigrati in New Jersey.

Il giovane pugile ha combattuto ieri sera alle 22.15 (ora italiana) a Bellator 253 in uno dei più importanti eventi mondiali di MMA (lo sport di Conor McGregor, mixed martial arts, arti marziali miste) contro Jay Jay Wilson nei pesi piuma e ha subìto, in un match drammatico, un terribile ko dopo appena 17 secondi per un diritto overhand che lo ha fatto finire al tappeto. Il suo avvaersario ha continuato a colpirlo, fino all'arrivo dell'arbitro che lo ha fatto allontanare.

https://www.sherdog.com/videos/highlightreels/Bellator-253-Highlight-Video-JayJay-Wilson-Clobbers-Sergio-de-Bari-16231

De Bari è stato subito soccorso e non era presente alla premiazione del vincitore. Si spera che il giovane falegname molfettese della città di Lodi del New Jersey non abbia subito danni fisici e stia meglio dopo questo suo sfortunato incontro e gli facciamo i migliori auguri.
Ecco le foto in esclusiva dell’incontro, scattate dal nostro Mauro Germinario.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet