Recupero Password
Si conclude a Molfetta la rassegna di Teatro Famiglia "Storie di Bestie, di bambine e bambini coraggiosi" organizzata dal Teatro dei Cipis
28 novembre 2018

MOLFETTA - Si conclude a Molfetta la rassegna di Teatro Famiglia "Storie di Bestie, di bambine e bambini coraggiosi" organizzata dal Teatro dei Cipis

Domenica 2 dicembre 2018 doppio spettacolo 

IL CIRCO DELLE NUVOLE  con GEK TESSARO

Lo spettacolo delle ore 19 ha raggiunto il SOLD OUT in poche ore e a grande richiesta è stato inserito un doppio appuntamento con porta alle ore 17,00 e sipario alle ore 17,30.

Biglietti disponibili solo per lo spettacolo delle 17.30

IL CIRCO DELLE NUVOLE

“Il signor Giuliano non è cattivo e nemmeno farabutto / ma per essere felice deve comperare tutto”. Quando tutto è già suo, altro non gli rimane che comperarsi il cielo. E in cielo, sopra le nuvole, ci sta un circo, un circo molto speciale fatto di personaggi bizzarri e poetici, scherzi della natura e creature improbabili. Adesso Giuliano è diventato il padrone del circo ed è anche l’unico ad assistere dello spettacolo che sta per cominciare sulla pista. Ma governa qualcosa che è fatto di nuvole, di niente, della materia dei sogni e alla fine si dovrà rassegnare: non tutto si può comperare.  

  E’ facile sollevare un treno coi vagoni quindici uomini anche se sono ciccioni un sacco di patate, una mucca intera un camion, una moto e una grassa parrucchiera Ma prova a sollevare chi solo si sente E vedrai che non è una cosa facile per niente Ci vuole una forza davvero straordinaria perché chi è a terra si senta per aria. Questo è l’uomo più forte, più forte che ho incontrato ha sollevato me che ero stato abbandonato Questo è l’uomo più forte, più forte dell’universo ha sollevato me, ma che mi ero perso  

 

CURRICULUM GEK TESSARO

Autore poliedrico, Gek Tessaro si muove tra letteratura per l’infanzia (ma non solo), illustrazione e teatro. Dal suo interesse per “il disegnare parlato, il disegno che racconta” nasce “il teatro disegnato”. Sfruttando le impensabili doti della lavagna luminosa, con una tecnica originalissima, dà vita a narrazioni tratte dai suoi testi. La sua capacità di osservazione e di sintesi si riversa in performance teatrali coinvolgenti ed efficaci.

 Ha collaborato con diverse case editrici e i suoi libri hanno ottenuto importanti riconoscimenti:

 “Il salto. Di città in città” è stato selezionato tra i migliori 250 libri del mondo dalla Internationale Jugendbibliothek di Monaco di Baviera nel catalogo “The White Ravens 2005” e “Il circo delle nuvole” nel catalogo “The White Ravens 2008”

 2010 - PREMIO ANDERSEN? MIGLIOR AUTORE COMPLETO

?"Per una ormai raggiunta, compiuta e convincente maturità artistica.?Per la sapienza e la passione con cui sa continuamente confrontarsi con strumenti espressivi diversi, percorrendo coraggiosamente, e sempre all'insegna della narrazione, strade che vanno dal teatro all'illustrazione."??

 2011 - PREMIO NAZIONALE NATI PER LEGGERE ?sezione NASCERE CON I LIBRI?"

Gek Tessaro con il libro Il fatto è (Lapis, 2010), un divertito omaggio al desiderio di libertà di ogni bambino, in cui il simpatico personaggio di un anatroccolo ostinato, caratterizzato da una grafica collage a colori forti, rassicura i più piccoli sul loro diritto a prendersi i propri tempi nel?processo di crescita."??

 2012 - PREMIO ANDERSEN? MIGLIOR ALBO ILLUSTRATO

?IL CUORE DI CHISCIOTTE di Gek Tessaro, Carthusia Edizioni?

"Per la perfetta, mirabile fusione fra un testo, alto e intensamente lirico, e le illustrazioni.?Per tavole dove stupiscono la sicurezza e la forza del segno.?Per rappresentare un indubitabile punto di approdo di un percorso artistico.?Per porsi in diretta continuità con un'emozionante esperienza teatrale."

 2015 - SOLIGATTO 

GIGINA E GIGETTA, Gek Tessaro, Carthusia, Milano, 2014

 2016 - PREMIO RODARI - CITTA' DI OMEGNA

sezione spettacolo premio a "IL CIRCO DELLE NUVOLE" 

"La giuria dei bambini delle scuole primarie di Omegna premia l'autore Gek Tessaro per la vivacità, la giocosità, la musicalità, il colore, il movimento e la capacità di interagire con il suo pubblico."

 2017 - PREMIO LUIGI MALERBA PER L'ALBO ILLUSTRATO

DIMODOCHE'. Gek Tessaro, Lapis, Roma, 2016

"L’albo illustrato Dimodoché, edito da Lapis nel 2016, propone ai suoi lettori una storia circolare che dà voce agli improrogabili ‘perché?’ dell’infanzia. Ben ritmata nelle parole, nei tagli netti dei collage bidimensionali, nella matericità delle carte e nel loro vivace cromatismo, la vicenda della piccola ruspa che scopre come nascono le montagne, i laghi e il cielo conquista il pubblico come una fantasticheria surreale e giocosa che mette in scena i giocattoli ritenuti tradizionalmente maschili. La vena poetica tessariana trova qui piena espressione nella conquista del silenzio notturno, cui si approda dopo un serrato dialogo fra adulto e bambino, e che fa di questo albo anche una delle più belle letture italiane della buonanotte scritte negli ultimi anni."

 Presenta regolarmente spettacoli in teatri, scuole e biblioteche in tutta Italia. Ha partecipato a numerosi festival e manifestazioni culturali (tra cui: Scrittori in Città di Cuneo, Festival letterario di Gavoi, Festival della Mente di Sarzana, Burattinarte di Alba, Lector in fabula di Conversano, Avventure di carta di Galliate, Buck di Foggia, Casola… è una favola di Casola Valsenio, Arena delle balle di paglia a Cotignola, Biblofestival di Dalmine, Festival Mangiastorie di Brescia)

Ha collaborato con:

Teatro Nuovo di Verona, con la Fondazione Arena e con l’Orchestra “I virtuosi italiani” di Verona illustrando dal vivo, con la lavagna luminosa, “Pierino e il lupo”, “Il carnevale degli animali”, Britten, “Le quattro stagioni”, “Romeo e Giulietta”, “La bisbetica domata”.

Ha partecipato a un progetto di collaborazione tra il Conservatorio “G. Verdi” di Milano il Conservatorio Rimskij-Korsakov di San Pietroburgo disegnando dal vivo le scenografie per l’opera La Bella dormente nel bosco di Ottorino Respighi.

 Collabora con il Teatro dell’Archivolto di Genova e con il CTA di Gorizia

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet