Recupero Password
Ruba le ostie dalla Chiesa di San Gennaro a Molfetta e fugge via E’ stata una donna, individuata dalla telecamere, a compiere il gesto sacrilego
14 giugno 2020

MOLFETTA – Preleva le ostie consacrate dal tabernacolo e poi fugge. E’ accaduto a Molfetta nella chiesa di S. Gennaro, dove una donna si è avvicinata al tabernacolo e ha compiuto frettolosamente un gesto sacrilego: ha aperto la porticina, ha preso delle ostie e le ha messe in tasca, allontanandosi frettolosamente.

E’ stato il parroco don Sergio Vitulano a scoprire il “furto” la mattina successiva, notando come il numero delle particole benedette fosse molto ridotto e ritrovandone una anche per terra.

Il parroco ha subito informato il vescovo che, attraverso il vicario don Raffaele Tatulli, ha invitato la comunità diocesana a pregare per questo gesto sacrilego.

La donna è stata individuata dalle telecamere interne e sarà denunciata per questa sua azione, che si spiegherebbe forse con uno squilibrio mentale o con qualche motivo di disperazione.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet