Recupero Password
Rifondazione Molfetta: una città sempre più sporca per la crisi dell’Asm e la sua cattiva gestione
25 aprile 2021

 MOLFETTA – Rifondazione comunista interviene con un comunicato molto duro sulla crisi dell’Asm Molfetta, la sua cattiva gestione e la città sempre più lurida: «I cantori della maggioranza di centrodestra/sinistra esultano: tasse e tariffe non sono state aumentate.
Questi sono i frutti amari di trent'anni di neoliberismo per cui la riduzione di tasse e tariffe è un bene in sé, a prescindere dalla qualità del servizio offerto.
Arriviamo al paradosso per cui il bilancio di mero galleggiamento dell'ASM, senza investimenti di nessun tipo e senza mettere in sicurezza la precaria situazione finanziaria, diventa motivo di vanto.
Salvo poi ignorare che la città è sporca come universalmente riconosciuto, ma intanto la Tari non si tocca e dunque, non essendoci aumento del corrispettivo, non può esserci nemmeno aumento della qualità del servizio. Ma all'amministrazione comunale e ai suoi sostenitori non interessa...
Prodigi dell'amministrazione targata Partito Democratico, Tammacco, Minervini».

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet