Recupero Password
Rifondazione Molfetta: le dimissioni di Gianni Porta, una scelta democratica di rotazione degli incarichi
16 maggio 2020

MOLFETTA – Rifondazione comunista commenta le dimissioni di Gianni Porta da consigliere comunale di Molfetta:

«Ieri il nostro consigliere comunale Gianni Porta ha annunciato in consiglio comunale le sue dimissioni. È un annuncio che in un certo senso ha spiazzato un po’ tutti poiché non pare concepibile al giorno d’oggi che qualcuno abbandoni la propria carica istituzionale per una scelta politica e non per interesse personale. Invece la scelta di Gianni Porta è stata frutto di una scelta politica che il nostro collettivo ha fatto tempo fa e che segue a ruota le dimissioni di un anno fa di Antonello Zaza, cui è subentrata Paola de Candia.

La scelta è quella di attuare una rotazione delle cariche istituzionali e politiche per permettere a più compagne e compagni di diventare terminali politici del nostro collettivo politico e permettere allo stesso tempo la crescita dello stesso e continuare a curare il radicamento all’interno della nostra città per evitare di ripetere a livello locale gli errori fatti a livello nazionale dalla sinistra. Non abbiamo mai creduto negli uomini e nelle donne della Provvidenza ma abbiamo sempre messo il collettivo, il gruppo, il "Noi" al centro del nostro agire politico e del nostro percorso.

Di certo non dimentichiamo il grande lavoro svolto da Gianni in consiglio comunale. Lo studio, il talento, lo spirito di sacrificio e l'intelligenza politica hanno contraddistinto la sua esperienza amministrativa come tutta la sua esperienza politica. Come ha ammesso lui stesso in consiglio comunale, l’esperienza amministrativa non era la sua aspirazione ma quando il collettivo gli ha chiesto di rappresentarlo in campagna elettorale prima e in consiglio comunale poi, lui ha risposto "presente", svolgendo il ruolo di consigliere in maniera eccellente come dimostrano le tante attestazione di colleghi consiglieri, avversari politici e tantissimi cittadini.

Il cammino politico di Gianni continua nel nostro collettivo e siamo sicuri che chi lo sostituirà potrà mostrare come – al di là di chi ci rappresenta – la forza del nostro circolo continuerà ad essere al servizio della città e degli interessi genuini che da sempre cerchiamo di rappresentare».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet