Recupero Password
Questa sera Sergio De Bari figlio di genitori di Molfetta emigrati in New Jersey (USA) combatterà in uno dei più importanti eventi mondiali di MMA. La diretta alle 22.15
Sergio De Bari
19 novembre 2020

 MOLFETTA – Questa sera Sergio De Bari, figlio di genitori di Molfetta (e con vari parenti in città che ha visitato varie volte) combatterà a Bellator 253, uno dei più importanti eventi mondiali di MMA (lo sport di Conor McGregor) contro Jay Jay Wilson nei pesi piuma.
Chi vorrà seguire l’evento, potrà farlo in diretta in chiaro dalle 22.15 su  https://www.youtube.com/watch?v=VrPvIVyXsFQ

Sergio fa il falegname e sogna di diventare come Conor McGregor, i suoi genitori sono emigrati a Lodi, non quella lombarda, l’omonima del New Jersey (dove hanno girato “I Sopranos”). Qui Sergio De Bari, con un cognome molto molfettese, è cresciuto coltivando la passione per il pugilato e le arti marziali miste e insegue un sogno: «Vorrei essere per l'Italia quello che Conor è stato per tutto il movimento. Ma volevo fare il calciatore...», come ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport.

Per questo sport MMA (mixed martial arts), arti marziali miste, il molfettese ha messo tanto sudore, tanto impegno e tanti suoi risparmi che spera di recuperare con i successi che questa passione potrà riservargli a cominciare da questa sera alle 22.15.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet