Recupero Password
Questa sera a Giovinazzo presentazione dell’ultimo libro di Gianni Antonio Palumbo Il romanzo “Per Luigi non odio né amore” alla fondazione socioculturale “Defeo Trapani”
28 luglio 2020

 GIOVINAZZO - Prima presentazione in assoluto questa sera, alle 19, a Giovinazzo, presso la Fondazione socioculturale “Defeo Trapani”, Auditorium Odeion, in via delle Filatrici 32, per il romanzo Per Luigi non odio né amore, noir di Gianni Antonio Palumbo (apprezzato redattore di “Quindici”), edito nel luglio 2020 da Scatole Parlanti. Dialogherà con l’autore la dottoressa Mariapia D’Attolico, psicologa e psicoterapeuta. Curerà le letture la professoressa Tania Adesso.

Il romanzo è ambientato a Candevari, cittadina immaginaria della provincia brindisina, nel 1978, anno tragico per la storia d’Italia. La sparizione del giovane docente Mattia Landi dà avvio a un’indagine condotta dal commissario Fano e dal funzionario Marta Salvo. Le vicende gravitano intorno a due istituzioni scolastiche: l’Accademia Amaranta, esclusivo collegio d’élite, e il Principe Amedeo, destinato ad accogliere allievi difficili. Un accademico manipolatore, fanatico ammiratore di Robespierre, un amore omosessuale fiorito nella clandestinità, un docente scivolato giù dalla torre campanaria della Chiesa della Maddalena, l'angelicismo fasullo di alcuni studenti e infine una misteriosa ragazza che vive nascosta in biblioteca... Sono questi gli ingredienti di una fiaba nera che cattura gradatamente sino al sorprendente finale.

Alfiere del Lavoro, nato a Molfetta, Gianni Antonio Palumbo insegna materie letterarie e latino presso il Liceo “Matteo Spinelli” di Giovinazzo. Abilitato a professore di seconda fascia in Italianistica (10 F/1) e Filologia italiana (10 F/3), è docente esterno a contratto presso l’Ateneo foggiano per l’a.a. 2019-20 di “Filologia della letteratura italiana” e “Metodologia della critica letteraria”. Direttore artistico della “Notte bianca della Poesia”, pubblicista e redattore di Quindici e “Luce e Vita”, è saggista, poeta, autore teatrale e romanziere. I suoi lavori più recenti sono l’edizione delle Rime di Isabella Morra per la Stilo (2019) e il romanzo “Per Luigi non odio né amore” (2020), con l’editore Scatole Parlanti. Con lo pseudonimo di Giano bifronte critico, è artefice del blog di critica militante https://gianobifrontecritico.wordpress.com/

La Fondazione socioculturale “Defeo Trapani” (https://www.fondazionedefeotrapani.it/), sita a Giovinazzo in via delle Filatrici 32, opera sul territorio da maggio 2019. Nata per rendere omaggio alla famiglia d’origine della Presidente Teresa Picerno, la giovanissima realtà accoglie e promuove numerose attività di carattere culturale e sociale. L’Auditorium Odeion ospita concerti, rappresentazioni teatrali, conferenze e seminari, rappresentando, più che un contenitore culturale, un vero e proprio cuore pulsante nell’hinterland barese.

L’ingresso è libero sino a esaurimento posti. Per informazioni, tel. a 3401062022 o a 3382448122. Oltre che nel corso delle presentazioni, il romanzo può essere ordinato in qualunque libreria o acquistato sul sito della casa editrice (https://www.scatoleparlanti.it/voci/preorder-per-luigi-non-odio-ne-amore/) o presso i maggiori rivenditori on line (Amazon, IBS, Libreria Universitaria, etc.).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet