Recupero Password
Polizia locale, a luglio 36 sanzioni per abbandono di rifiuti a Molfetta
12 agosto 2021

MOLFETTA - Sono 36 gli incivili che soltanto nel mese di luglio sono stati multati dal nucleo Ambiente della Polizia locale per aver abbandonato rifiuti per strada per Molfetta. Da via Sergio Pansini, al cimitero, passando per via Spadolini e per le strade dell’agro. In tutte queste zone della città ancora una volta sono state utili le registrazioni video delle 160 telecamere monitorate dalla centrale operativa del Comando.

In particolar modo gli agenti hanno individuato chi non fa la raccolta differenziata, ma si sbarazza dell’immondizia di casa lanciandola dall’automobile in corsa o lasciandola nei piccoli cestini portarifiuti.

“Tolleranza zero – affermano il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini e l’assessore alla Sicurezza Pietro Mastropasqua – verso chi non rispetta la nostra città. In questi mesi, grazie al lavoro svolto dagli agenti del Comandante Cosimo Aloia abbiamo sanzionato centinaia di sporcaccioni. Non ci fermeremo nel contrastare e multare queste sacche di inciviltà che ignorano la differenziata e si sbarazzano per strada dei rifiuti”.

Tolleranza zero verso gli zozzoni di Molfetta, “Quindici” lo dice da sempre, speriamo che sia la volta buona e non solo propaganda come in passato, perché la città ormai è ridotta a un luridume. L'effetto annuncio lascia il tempo che trova.

© Riproduzione riservata

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet