Recupero Password
Più cuore, più passione, più Virtus. Al via i playoff del Basket
22 marzo 2019

MOLFETTA - Più cuore, più passione, più Virtus. Anche perchè, come si suol dire, adesso viene il bello. Sabato Virtus Molfetta affronterà la Dinamo Brindisi in gara- 1 dei quarti playoff, validi per l’accesso alla C Gold.
L’appuntamento è già fissato: ore 19.30 al PalaPoli, per quella che sarà una partita fondamentale. Vincere vorrebbe dire, infatti, preparare al meglio anche gara-2, in programma mercoledì prossimo a Brindisi. E siccome passa il turno chi vince due partite sue tre, considerando l’eventuale “bella” da disputare nuovamente in casa domenica 31 marzo, ecco che il primo match sarà cruciale.
Serviranno, allora, la passione e il sostegno dei tifosi. E va proprio nella direzione dell’immedesimazione totale tra pubblico e squadra, la campagna scelta per questo momento finale di stagione: “Più cuore, più passione, più Virtus”. Un “più” da sommare a quanto già fatto vedere durante la regular season. Un “più” che serve a sintetizzare lo step necessario per trasformare una bellissima competizione in un torneo memorabile. Un “più” che emerge nitidamente anche dalle parole di Salvatore Orlando.
“Dobbiamo dimostrare di essere squadra, di essere gruppo – afferma il capitando della Virtus– Serve cuore. Nelle ultime partite abbiamo ritrovato quella magia che ci aveva consentito di essere protagonisti di una prima parte di campionato praticamente perfetta. Adesso dobbiamo continuare così, mettendo in campo lo spirito giusto”.
Quello, insomma, che ha portato alla vittoria nel derby con la Pavimaro. Un derby appassionante e acceso, in cui si sono scontrate con orgoglio e a viso aperto due compagini in grado di esprimere un ottimo basket.
“È stata una partita intensissima – spiega il presidente Andrea Bellifemine – come tutti i derby e ha visto affrontarsi due ottimi roster. Ma fa già parte del passato e ora si guardi avanti. Comincia un campionato nel campionato, ed è giusto archiviare la partita, così come tutte le altre. Dovremo esprimere il miglior basket possibile e mettere in evidenza la grinta che esibiamo in ogni allenamento”.
Perchè il concetto è chiaro. Per vincere ci vorrà il massimo. Ci vorrà di più. Dalla squadra, dai tifosi, dalla società. Tutti assieme, come una cosa sola.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet