Recupero Password
Pisani (FI): iniziato l’anno scolastico a Molfetta, ma sulla gara per il servizio mensa tutto tace
18 settembre 2018

MOLFETTA – Gara per il servizio mensa cercasi a Molfetta. Anche qui l’amministrazione comunale di destracentro di Tommaso Minervini è in ritardo e soprattutto tace (ma non avevano assunto un addetto stampa: cosa fa? Si riposa? ndr).

E ora scende in campo l’opposizione di centrodestra (quella fedele ad Azzollini, per intenderci, visto che ormai è divisa in 4) con il consigliere comunale di Forza Italia, Antonello Pisani, che ha diffuso un comunicato: «Per tanti bambini ieri si sono aperte le porte delle scuole della città; corse, urla gioiose, sorrisi, abbracci. In tutti i plessi però la domanda è una sola: ma chi fornirà il servizio mensa? E quando inizia?

Sono ormai scaduti i contratti di appalto con le società che fino allo scorso anno si occupavano della ristorazione scolastica ma anche i termini per una gara che garantisca il servizio in tempi brevi sono ormai ampiamente superati.

Sul tema c’è un preoccupante ed omertoso silenzio degli addetti ai lavori che non ci piace affatto; e allora parliamo noi.

C’è un ritardo – ancora una volta come per la Piscina - un forte ritardo, nonostante ci fosse tutto il tempo per organizzare e svolgere una gara pubblica trasparente e tempestiva.

Questa amministrazione, però, ha evidentemente altro a cui pensare: tra fiori tropicali, indagini sulle buste di immondizia, incarichi pilotati, nomine, dimissioni, fantasiose progettazioni, mercatini e mercatoni si perdono di vista le cose importanti. E questi sono i risultati.

Tanta approssimazione e confusione tutta insieme si è vista raramente nella nostra città; e sul tema in questione nessuno provi a dare colpe alle amministrazioni precedenti. Questa incertezza e questi ritardi sono tutti da attribuire al Sindaco Minervini ed alla sua “armata brancaleone”.

E allora che si fa? I bambini non mangiano? No, non possono arrivare a tanto, noi non lo consentiremo!

Si andrà in deroga ai contratti attuali ovvero si prolungheranno i tempi di validità dei vecchi appalti e speriamo che entro metà ottobre il servizio mensa possa partire - anche se alle “vecchie condizioni”. Su questo nessuno sconto, sui bambini e sui loro diritti non si scherza.

Un altro buco nell’acqua. Un’altra brutta figura per questo Sindaco che sarà pure esperto ma di certo non è “smart” e negli anni ha evidentemente anche perso lucidità e brillantezza amministrativa.

Noi non molliamo e ci siamo, sempre, per difendere l’unico interesse che abbiamo a cuore: Molfetta ed i molfettesi».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet