Recupero Password
Piove nel treno regionale Bari-Barletta, Damascelli (FI): “trasporto pubblico indecente, offesa agli utenti”
24 aprile 2019

BARI - “Dopo la pioggia a catinelle nell’ospedale della Murgia, stesso spettacolo indecoroso nel treno regionale Barletta-Bari delle 7.57 di lunedì scorso. Dal tettuccio, l’acqua precipitava nei vagoni e bagnava i sedili, sotto gli occhi rassegnati dei pendolari ormai abituati ai disservizi quotidiani del trasporto pubblico locale”. Così Domenico Damascelli, consigliere regionale di Forza Italia.

“Ma noi – continua – non possiamo rassegnarci all’inefficienza dei servizi pubblici offerti ai cittadini pugliesi, e continueremo a denunciare lassismo e cattiva organizzazione che sono un’offesa agli utenti e ledono l’immagine della Puglia, con treni in cui piove per evidente carenza di manutenzione”.

“Un trasporto pubblico decente, così come una sanità pubblica che non faccia acqua persino nei corridoi degli ospedali di recente costruzione, sono il minimo che il Governo regionale dovrebbe garantire”, conclude Damascelli.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Non solo dentro i treni ma anche nei sotto-passi e questa volta siamo a Molfetta, stazione da pochissimo interamente ristrutturata e di cui il sindaco ha ampiamente pubblicizzato ed enfatizzato la cosa qualche mese fa'' su una tv locale (intervistato insieme ad un dirigente locale delle Ferrovie), entrambi a sostenere la funzionalita'' della spesa (pubblica, nostra) ai fini dei flussi turistici ecc - solite cose, ma senza ovviamente controllarne l''utilita'' e soprattuutto la qualita''. Dopo un mese circa, nell''unico sottopasso esistente, il soffitto, sul lato dell''uscita verso la piazza, ha cominciato ad essere infiltrato continuamente da una perdita di un tubo d''acqua/fogna murato nel pavimento soprastante in direzione dei bagni. E'' una vecchio decennale problema di infiltrazione che i pendolari conoscono benissimo, chissa'' forse anche il sindaco, sicuramente anche tutto il personale FS. Ancora oggi la perdita d''acqua persiste, il nuovo soffitto bianco di recente ristrutturazione, si e'' gia'' completamente sgretolato nell''intonaco e colorito di bruno....andate a vedere. Ma come al solito si spendono soldi senza controllo, senza qualita'', e senza badare all''essenziale, mentre sulla banchina dei binari splendono i nuovi cristalli delle ringhiere che chissa'' quanto dureranno... Sindaco vada a vedere cosa ha inaugurato....e il risultato dei soldi spesi. Faccio anche i complimenti al personale FS che mentre si chiudono sempre piu'' dentro le mura degli uffici e dietro i vetri degli sportelli, non si curano neanche del loro ambiente lavorativo condiviso con il pubblco, che da loro da mangiare coi biglietti. Meriterebbero da anni di essere privatizzati e messi in concorrenza con loro simili.
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet