Recupero Password
Piazza Paradiso a Molfetta invasa dai rifiuti. L’Asm dice: tranquilli puliremo. A questo punto rimettete i cassonetti Nessuna indicazione per la raccolta dell’umido il giorno precedente alla visita del Papa. I nuovi amministratori dell’Asm nel pallone
13 aprile 2018

MOLFETTA – Questa è l’immagine dell’immondizia in piazza Paradiso, presa questa mattina, malgrado le denunce del Comitato di quartiere. L’addetto dell’Asm ci ha pregato di non fare la foto perché lui dopo avrebbe pulito. Tra l’altro stanno organizzando la festa dell’Annunziata e certamente questi rifiuti non rappresentano una bella immagine.

Siamo all’assurdo l’Asm giustifica questi zozzoni che lasciano per terra i sacchetti con la raccolta indifferenziata! “Non fa niente che li lasciate, tanto dopo passa il furgone della Nettezza urbana e pulisce”, questa è la filosofia?

Così viene dato un brutto esempio e si lasciano impuntiti i cittadini sporcaccioni. Ecco perché la città è sempre più sporca. A questo punto, visto che i nuovi amministratori dell’Asm (il sindaco li ha moltiplicati da 1 a 3 per la distribuzione degli incarichi fra 8 liste: troppa gente da accontentare), il presidente Vito Paparella  e i consiglieri Michele Palmiotti (ex Forza Italia con Azzollini) e Apollonia Gadaleta (moglie di Roberto Lagrasta, ex consigliere comunale e dirigente del Pd) non riescono a gestire la situazione, che rimettano i cassonetti. Almeno l’immondizia non resta per strada alla mercé dei topi.

Che i nuovi dirigenti dell’Asm si presentassero inadeguati e senza esperienza, lo avevano sostenuto in tanti, soprattutto dell’opposizione. La loro capacità di gestire una situazione di emergenza di una città sporca in ogni angolo, è nei fatti, basta guardarsi intorno e vergognarci soprattutto nei confronti dei Comuni vicini. Ma cosa fanno i nuovi amministratori? Si riuniscono per decidere come affrontare una situazione ormai insostenibile? Cosa fa il sindaco Minervini? Sta studiando come mantenere le promesse fatte in campagna elettorale, col messaggio devastante dello smantellamento dei mastelli? Ecco gli effetti perversi di quel messaggio! I cittadini sono esasperati: siamo tempestati di telefonate. Ma noi non siamo amministratori, possiamo solo denunciare la situazione, ed è quello che stiamo facendo.

Dove sono le foto trappola? Dove sono i 10 nuovi vigili urbani assunti? Occorre sanzionare pesantemente, altrimenti questa gente non capisce.

A proposito della visita del Papa a Molfetta, che succederà la sera di giovedì 19: sarà raccolto l’umido oppure no. L’Asm non l’ha comunicato. Forse il presidente non sa che oltre a pulire la città deve comunicare ai cittadini cosa accadrà il 19 aprile. Non c’è bisogno di andare a scuola di comunicazione, è l’Abc di chi si propone di fare il presidente senza avere cognizione di come ci si comporti in quel ruolo.

 © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2018
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet