Recupero Password
Pavimaro Pallacanestro Molfetta, Sergio Carolillo si presenta Le sue prime parole: "Lavoreremo tutti insieme per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società”
22 marzo 2018

MOLFETTA - A pochi giorni dalla notizia del suo ingresso nello Staff Tecnico della Pavimaro Pallacanestro Molfetta, Sergio Carolillo si presenta al pubblico molfettese.

Già conosciuto alla maggior parte degli appassionati della palla a spicchi Sergio non ha avuto dubbi a tornare a Molfetta: “Molfetta è stata per sette anni la mia seconda casa, quando mi hanno prospettato la possibilità di tornare non ci ho pensato su molto, avevo bisogno solo di sistemare alcune questioni lavorative e familiari; inoltre Giovanni Gesmundo mi aveva parlato bene della società e dei progetti futuri. Sono qui perché mi aspetto di raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata all’inizio dell’anno, giocando un buon basket e chiedendo spirito di gruppo e sacrificio a tutti i giocatori”.

A sette partite dal termine del campionato, la formazione biancorossa è ancora in corsa nella Poule Promozione, l’arrivo di Carolillo porterà grande esperienza al gruppo in questo momento difficile della stagione, come confermato dal General Manager Leonardo Scardigno: “In questo momento Sergio sicuramente porterà un po’ di esperienza che ci è mancata fino ad oggi, oltre una scossa che porterà i giocatori a fare meglio e dare il massimo come è normale dopo un cambiamento. Inoltre con l’arrivo di Carolillo ci sarà un organizzazione di gioco  diversa rispetto a prima. E’ una carta che ci siamo giocati, era l’ultima a nostra disposizione; è stata una scelta fatta a sette giornate dalla fine ma che sicuramente avrà un prosieguo nelle prossime stagioni perché bisogna fare una programmazione anche a lungo termine”.

Della stessa opinione anche Antonio Ragno: “Sergio è un allenatore con tanta esperienza, ci metterà del suo per cercare di sopperire ad alcune lacune che avevamo nel corso delle partite. Non può fare miracoli in poco tempo, ma non servono perché non eravamo scarsi prima e non siamo dei fenomeni oggi, semplicemente ci mancava una mano in più dalla panchina e la società ha provato questa mossa”.

Sergio Carolillo ha già sostenuto Martedì sera il primo allenamento con la squadra: “Ho svolto il primo allenamento insieme a Coach Antonio Ragno, Benny De Carlo e Antonio Camporeale, che ringrazio per essere voluti restare al mio fianco ed essersi messi a disposizione sin da subito. Ho trovato una buona squadra, molti li conoscevo per averli allenati, altri per averli visti crescere nel settore giovanile; lavoreremo sodo tutti insieme per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società”.

Domenica alle ore 19 i biancorossi saranno impegnati nella difficile trasferta di Taranto sul parquet di Santa Rita, Ragno ha parlato della prossima partita: “Sarà una partita difficile, abbiamo nuovi stimoli e metteremo in campo cose nuove. Non la miglior partita per ricominciare un percorso ma abbiamo dimostrato di poter dare più di venti punti a chiunque e con l’esperienza di Sergio credo che si possano anche concretizzare e portare a termine le partite con buoni risultati”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet