Recupero Password
Pallavolo femminile. Pit stop necessario per la Serie D Dinamo Molfetta dopo la quinta giornata
04 dicembre 2019

MOLFETTA - Difficile il recupero della Dinamo Molfetta di serie D di pallavolo femminile che dopo la sconfitta nella quarta giornata. La quinta giornata si è svolta in trasferta contro il FLV Cerignola sabato 30 dicembre.
In occasione della settimana dedicata dalla Fipav a Federica De Luca, arbitro nazionale di ruolo B, e del piccolo Andrea scomparsi in una tragedia familiare nel 2016, la Dinamo in durante il saluto prepartita ha voluto lasciare in mezzo al campo da gioco una fila di scarpe rosse simbolo della lotta contro la violenza sulle donne e ha portato in dono una rosa rossa per il capitano della squadra avversaria seguendo le indicazione della Federazione per le partite dei Campionati Regionali. E' seguito a inizio partita un minuto di silenzio.
La Dinamo entra in campo con Volpe alle regia e Sciancalepore opposto, in posto 4 De Lucia e Panunzio, reparto centrale con D'Elia e Rutigliani e libero De Robertis.
Il primo set parte non male per la Dinamo con un buon gioco a muro di Annapaola D'Elia e buona presenza in seconda linea del libero De Robertis. Caratterizzato da scambi molto lunghi, il set rimane in sostanziale parità fino al 18 pari, quando Sonia De Lucia è costretta a uscire per infortunio, sostituita da Giulia Gigante.
Il finale di set viene affrontato con fatica dalla squadra che subisce il muro ben posizionato del Cerignola, che schiera inoltre in campo libero e centrale di categoria B1. Sostituita sul 22-18 anche Volpe a favore di Danese. Nonostante due punti in battuta di Gigante la Dinamo non recupera e perde il primo set.
Complice anche l'assenza per infortunio di Fracchiolla la squadra non riesce a reagire e a trovare ordine in campo anche al secondo set, nonostante una ottima prestazione di Panunzio, sicuramente la migliore in campo, e alla generosa presenza di De Candia prestata al ruolo di opposto a sostituire Sciancalepore spostata in posto 4.
E' solo al terzo set che la Dinamo ritrova grinta e voglia di vincere riuscendo a sfruttare bene posto 4 e il reparto centrale, e parte in rimonta portando a casa 3° e 4° set. Parte bene anche il tie break, ma dopo aver guadagnato un discreto riscatto la Dinamo perde concentrazione e forza e subisce la rimonta del Cerignola che riesce a chiudere set e partita.

Sebbene probabilmente ininfluente rispetto all'esito, la gara è stata segnata da un arbitraggio scadente gestito con molto fairplay da entrambe le squadre, anche su punti decisivi.
Di certo sarà necessario recuperare al più presto gli infortuni e affrontare questa seconda sconfitta con il giusto spirito costruttivo per continuare il Campionato con ancora maggiore convinzione di prima.

Deludente anche la prestazione dell'Under 18 che non riesce a duplicare l'impresa dell'andata nel derby contro l'ASDAM Pegaso ‘93. Le ragazze non tirano fuori l'agonismo giusto e subiscono la partita, importante per il posizionamento in classifica, perdendo per 3 set a 0. Finisce con una sconfitta anche l'ultima di campionato regolare per l'Under 16 che affronterà il prosieguo del campionato in Pool B.

Partita fondamentale la sesta di campionato per la Serie D Dinamo sabato 7 dicembre alle 18.30 in casa contro Pianeta Sport Bitetto, occasione per recuperare e mostrare unità e grinta.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet