Recupero Password
Pallavolo femminile: Asdam Pegaso Molfetta, si ricomincia
13 settembre 2021

MOLFETTA - Sono stati due anni duri per tutti ma le giovani atlete di pallavolo della ASDAM Pegaso ’93 Molfetta, hanno ricominciato nel rispetto delle regole sin da giugno ad allenarsi all’interno del Palazzetto “PalaFiorentini” per riacquistare “la mano” o “quel tocco” che purtroppo inevitabilmente qualcuna ha perso. E quindi si  ricomincia, ma dalle più piccole, da quella fascia di età che ha dato molte soddisfazioni e non solo in passato.  Infatti dai quei pochi risultati ottenuti fino all’interruzione, nel  vicino trascorso,  le condizioni  per raggiungere altri alti traguardi c’erano tutte, ma il Covid ne ha forzatamente fermato il percorso.

Quindi si riparte da quel settore giovanile, che comprende gruppi dai 6 ai 18 anni, tutto ciò per il  raggiungimento di quello che è un progetto che ormai da 30 anni è nella mente della dirigenza ovvero quello di formare una prima squadra composta totalmente da atlete di Molfetta  (innanzitutto) e soprattutto nate, cresciute all’interno della Pegaso. Ed è questo un progetto più che realizzabile alla luce del fatto che in molte squadre limitrofe vi è almeno un’atleta nata e cresciuta ed allenata da coach  (che portano il nome di Vincenzo Pappagallo, Pasqua Marzella, Giovanni Ciccolella, Francesco Papagni, Mauro Mazzola, Nicolò Palumbo, Beppe Fabiano, Vito Avellis , Tommaso Prince Cramarossa, Domenico Carbonara ecc. )  e quindi all’interno della Pegaso Molfetta e che portano alto il nome della originaria società molfettese, alcune delle quali militano nei campionati di B1 e B2. È, infatti, proponimento, quello di partecipare a tutti i campionati di livello under per fare risaltare le giovani atlete.

A questo si aggiunge che la ASDAM Pegaso ha un settore giovanile… di tutto rispetto. Dalle piccole (per modo di dire) campionesse provinciali guidate dalla coppia coach Pasqua Marzella / Isa Maldari  alle più grandi guidate dall’esperto rinomato e riconfermato Beppe Fabiano al cui interno c’è anche un’atleta premiata quale “miglior palleggiatrice” al termine delle finali regionali di qualche anno fa.

Che la ASDAM Pegaso’93 fosse anche e soprattutto una scuola di pallavolo, era noto; che avesse un settore giovanile ampio e rinomato, anche: ora i presupposti per ripartire e per realizzare questo progetto ci sono tutti. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet