Recupero Password
Pallacanestro, la Virtus vince gara batte la Dinamo Brindisi con brivido finale
25 marzo 2019

MOLFETTA - Vittoria importantissima ma altrettanto sofferta per la Virtus Molfetta che, battendo 71-70 la Dinamo Brindisi, si aggiudica gara 1 del quarto di finale dei playoff promozione di pallacanestro.
Coach De Bellis deve rinunciare a Polekauskas, infortunatosi durante il derby, mentre coach Cristofaro deve fare a meno di Leggio.
Il primo quarto inizia con le due squadre leggermente sottotono. Macernis e Di Salvatore realizzano in apertura. La tripla di Sancilio e i canestri di Sirena e Sukteris per il + 2 Brindisi, mentre 5 punti consecutivi di Perrucci chiudono il primo quarto sul 16-12.
Stesso equilibrio e pochi punti segnati anche nel secondo quarto. Rekasius, Brocic e Perrucci realizzano da sotto, mentre Taddeo con un gioco da 4 punti (tripla più tiro libero aggiuntivo) riporta Brindisi a due possessi di svantaggio. Perrucci non sbaglia dalla linea della carità, SancilioeBrocic realizzano al tiro mentre Menzione punisce con due bombe una disattenta difesa biancoazzurra. Il doppio antisportivo a Macernis e Bagordo manda le squadre al riposo lungo sul 34-31
Alla ripresa del gioco la Virtus Molfetta tenta l'allungo con la tripla di Sancilio e il canestro di Macernis. Taddeo si becca un fallo tecnico, mentre a Perrucci viene fischiato un altro antisportivo. Il gioco è spesso interrotto e si va in lunetta da entrambe le parti. Brocic realizza due volte in penetrazione mentre per Brindisi Sirena non sbaglia un colpo e il terzo quarto si chiude 49-45.
L'ultima frazione di gioco diventa ancora più decisiva e avvincente. Scozzaro e Orlando realizzano da sotto, per Brindisi subito rispondono Sirena e Sukteris. Sancilio e Macernis non sbagliano al tiro ma dall'altra parte uno scatenato Sirena tiene Brindisi ancora in partita. Sale in cattedra Perrucci con due penetrazioni decisive e una tripla che regala il + 5 Dai Optical. Sukteris realizza da tre punti mentre da sotto realizzano sia Orlando che Macernis per il + 8 Virtus a 2 minuti dal termine.
La Dinamo Brindisi però non si arrende e ne approfitta ancora con Sirena che con un gioco da 6 punti (canestro più tiro libero e una tripla perfetta) porta Brindisi a -1 a 45 secondi dal termine. La Virtus sciupa il possesso con un fallo di sfondamento fischiato a Macernis. Ultimo possesso per Brindisi con 20 secondi da giocare. La palla è nelle mani del giocatore più in palla, ovvero Sirena, fino ad allora un cecchino al tiro. Il giocatore brindisino però sbaglia il tiro del sorpasso anche grazie ad un'ottima difesa su di lui di Sancilio. Finisce 71-70, la Virtus può festeggiare una vittoria sofferta ma molto importante.
Mercoledì il secondo atto di questo quarto di finale. Si andrà a Brindisi, al Pala Zumbo, palla a due ore 20.30.


VIRTUS MOLFETTA - DINAMO BRINDISI 71-70
Virtus Molfetta
: Brocic 9, Loprieno, Sancilio 14, Delli Carri ne, Perrucci 22, Orlando 6, Macernis 13, Scozzaro 2, Spadavecchia, Rekasius 5.
Allenatore: De Bellis. Ass.All: Andreula.
Dinamo Brindisi: Mastrapasqua 2, Sukteris 15, Dario 2, De Gennaro, Menzione 11, Sirena 24, Knepa, Bagordo 2, Di Salvatore 4, Taddeo 10.
Allenatore: Cristofaro.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet