Recupero Password
Oggi si conclude la verifica di maggioranza al Country Club di Molfetta. Un lettore scrive a “Quindici”: ma non è assembramento?
Tommaso Minervini
29 dicembre 2020

 MOLFETTA – «Caro Direttore, in tema di assembramenti, appare in contraddizione il comportamento del sindaco di Molfetta quando invita i cittadini ad evitarli, ma lui non dà il buon esempio.

Questo pomeriggio alle 16,30 al Country Club dovrebbe esserci l’incontro finale della verifica amministrativa con la partecipazione di tutti i consiglieri comunali, degli assessori, dei rappresentanti delle liste civiche, del Pd, dei presidenti delle partecipate, tutti, insomma.

La mia domanda è semplice: non è questo un grande assembramento?

Il sindaco, non si è posto l’interrogativo che si pone un semplice cittadino? Ci saranno anche i vigili urbani a controllare?

Non pretendo che mi dia una risposta, ma sottopongo un fatto di cronaca alla riflessione della città. Cordiali saluti».

Caro lettore di “Quindici”, anche io non le rispondo, dico solo che non sarebbe opportuno in un momento come questo, quando tutti sono costretti a collegarsi a distanza: si poteva fare la stessa cosa, senza confrontarsi de visu.

Qualcuno potrebbe dire che in uno spazio aperto è possibile confrontarsi anche con decine di persone. Comunque non è un bell’esempio e si presta alle critiche.

© Riproduzione riservata

 

 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet