Recupero Password
Nuovo stadio di atletica di Molfetta intitolato a Mario Saverio Cozzoli
30 gennaio 2020

MOLFETTA - «La mia amministrazione, sin da subito – afferma il sindaco, Tommaso Minervini – si è posta tra gli obiettivi quello di intitolare le strutture e gli edifici comunali a personalità che hanno contribuito a rafforzare il senso di comunità e che hanno, nei diversi ambiti, fatto la storia di Molfetta. L’intitolazione dello stadio di atletica leggera a Saverio Cozzoli rientra in un percorso già tracciato e incontra anche consensi nel mondo dell'Atletica leggera proprio in considerazione della valenza del personaggio».

Così le intitolazioni per il campo per società minori alla memoria di "Benedetto Petrone; della Tribuna del campo di calcio Paolo Poli a Sandro Fiore; dell'edificio ristrutturato in cui è insediato operativamente il Comando della Polizia Locale alla memoria di Giacinto de Marco, Presidente della Corte d'Appello di Bari. Precede l’intitolazione del Centro dell'associazione InCo che organizza e accoglie lo scambio di giovani studenti europei a Walter Palombella, giovane scomparso prematuramente nel corso di un incidente stradale.

La scelta era stata comunicata, dal sindaco Tommaso Minervini, alla famiglia già ad ottobre dello scorso anno.
Ora con delibera di giunta numero 15, del 22 gennaio scorso, diventa ufficiale. Il nuovo stadio di atletica leggera sarà intitolato a Mario Saverio Cozzoli, per tutta la sua vita impegnato nello "Sport al servizio della persona umana".

Nato a Molfetta il 26 agosto 1928 Mario Saverio Cozzoli, laureato in giurisprudenza, è stato il fondatore dell'università popolare molfettese. Negli anni ha ricoperto l'incarico di consigliere nazionale del Centro sportivo italiano e del Centro Turistico giovanile. E’ stato presidente Diocesano della GIAC (gioventù Italiana dell'Azione Cattolica), componente dell'Azione Cattolica diocesana; vice presidente, sotto la presidenza di Vittorio Bachelet, della sezione nazionale uomini dell'Azione Cattolica italiana; giudice ufficiale di Atletica Leggera; dirigente e allenatore sportivo; vice presidente nazionale "comunità braccianti"; responsabile nazionale della D.C. per il settore "Tempo libero e Sport"; primo presidente dell'Università popolare di Molfetta, alla riapertura delle attività dopo la II guerra mondiale; membro della presidenza del Consiglio nazionale dell'apostolato dei laici (Cnal).

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet