Recupero Password
Montanaro: “Nessun depotenziamento dell’attività di Urologia del Don Tonino Bello di Molfetta” ASL Bari, il direttore generale rassicura su attività sanitarie dell’U.O. di Urologia dell’ospedale
21 febbraio 2018

MOLFETTA - In merito alle notizie di stampa che riferiscono di un presunto depotenziamento dell’attività della U.O. Urologia dell’Ospedale “Don Tonino Bello” di Molfetta, la Direzione Generale della ASL di Bari ritiene opportuno precisare che nessun provvedimento in tal senso risulta adottato.

«È invece il caso di far presente – dice il direttore generale Vito Montanaro - che l’Azienda ha provveduto ad integrare il personale medico specialista in urologia, a beneficio anche della U.O. di Molfetta, che potrà pertanto ottemperare alle esigenze, anche in emergenza-urgenza, degli ospedali “S. Paolo” di Bari e “Umberto I” di Corato.

Ciò consente di rassicurare gli utenti che attualmente vi fanno riferimento circa la piena funzionalità della Urologia di Molfetta.

Quanto sopra ovviamente in prospettiva del definitivo recepimento dei provvedimenti regionali di riordino ospedaliero, che in futuro determineranno una complessiva rimodulazione dell’offerta sanitaria, tra ospedale e territorio, nelle diverse branche assistenziali, curando in ogni caso che questa possa soddisfare al meglio le esigenze delle diverse realtà presenti».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet