Recupero Password
Molfetta Calcio, vittoria per 4-0 nel test con l’Orta Nova A segno Legari (2), Triggiani e Pipoli
05 settembre 2020

MOLFETTA - Convincente successo nel terzo test prestagionale della Molfetta Calcio: 4-0 al Team Orta Nova, compagine che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza.

A decidere il match una doppietta di Legari nella prima frazione (entrambe le reti su punizione), un eurogol di Triggiani e la rete di Pipoli nella ripresa.

3-5-2 classico per i biancorossi nella prima frazione con Tucci tra i pali, Pinto, Di Bari e Diallo in difesa, Cianciaruso, Tennyson, Legari, Lavopa e Caterino a centrocampo e Mingiano a supporto di De Angelis in avanti.

Prima rete di Legari con destro sul secondo palo a beffare il portiere. Lo stesso Legari si ripeterà nel finale di prima frazione sempre su punizione ma stavolta piazzando il pallone sul primo palo scavalcando la barriera. Bene l'intesa tra i componenti del reparto arretrato.

Nella ripresa Triggiani segna la terza rete con un gran destro a giro sul secondo palo. Match chiuso poi nel finale da un pregevole sinistro di Pipoli dopo una bella azione personale.

Poche le azioni pericolose concesse agli avversari. Da annotare, inoltre, nella ripresa, il cambio di modulo dei biancorossi: si passa dal 3-5-2 al 3-4-3 con Legari e Caprioli in mezzo al campo e tridente composto da Triggiani, Saani e Ventura.

Tante le rotazioni per concedere minuti a tutta la rosa.

Mister Bartoli: “Stiamo crescendo. Ho visto una squadra quadrata, che non ha concesso nulla. Nel reparto difensivo iniziamo a muoverci meglio mentre in fase offensiva dobbiamo avere più fiducia nei nostri mezzi, attaccare con sei calciatori ed essere più incisivi e più cattivi nella ricerca del gol. Per farlo occorre essere più precisi, sbagliando meno gli ultimi passaggi, e avendo più personalità nell’uno contro uno. Nello specifico, a centrocampo, Legari, Gogosky e Caprioli, solo per citare alcuni componenti della rosa, sono calciatori dinamici e con buone qualità tecniche. Possono giocare in qualsiasi ruolo a centrocampo e con qualsiasi modulo mentre Mingiano, che oggi ha fatto da raccordo tra centrocampo e attacco, è stato fermo per un piccolo infortunio e ora sta riprendendo. Deve ancora recuperare la forma fisica ottimale”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet