Recupero Password
Molfetta Calcio, 0-0 casalingo con l'U. C. Bisceglie Primo pareggio stagionale e settimo posto in classifica a soli due punti dalla zona play-off
20 novembre 2018

MOLFETTA - La Molfetta Calcio crea tanto, subendo poco, ma non riesce ad andare oltre lo 0 - 0 casalingo con l'U. C. Bisceglie. I biancorossi, reduci dal passo falso col San Severo, mettono in campo tanto ardore agonistico e buone trame di gioco ma non riescono a concretizzare. Nel primo tempo si contano ben sette occasioni da rete, di cui ben quattro consecutive a cavallo del 27esimo: Ventura prova ad approfitta di un errato disimpegno del portiere ospite Lullo che rimedia di piede, palla a Bozzi e nuova parata di Lullo che si supera anche su Vitale. Sul calcio d'angolo seguente Panunzio, tutto solo sul secondo palo, devia alto sulla traversa. Nei minuti precedenti, invece, Bozzi spreca in un paio di occasioni a tu per tu con Lullo mentre al 41' Vitale ci prova da fuori trovando ancora la pronta risposta del portiere ospite. Molfetta e U. C. Bisceglie si dispongono a specchio con un 4-4-2 in cui, tra i biancorossi, Panunzio gioca difensore esterno destro con Cfarku e Vitale larghi a supporto di Bozzi e Ventura mentre. L'Unione Calcio, invece, punta sulla qualità di Triggiani a supporto di Albrizio e sulla verve di De Mango, centrocampista esterno destro, che sul finale della prima frazione trova un gran destro deviato in angolo da un difensore biancorosso in copertura.

Nella ripresa dentro subito Albanese al posto di Elia con il conseguente spostamento di Partipilo nel ruolo di difensore centrale. La Molfetta Calcio, però, con il passare dei minuti non riesce a trovare gli spiragli giusti di giocata tra le fitte maglie degli ospiti sempre più guardinghi e dal baricentro sempre più basso. Si prova con azioni personali ma sono gli ospiti a rendersi più pericolosi con un sinistro da fuori di Papagni al 78' e con una gran mancino su azione d'angolo con palla di pochissimo a lato. La Molfetta Calcio ci prova potenziando il roster offensivo con Paparella e De Rita al posto di Panunzio e Vitale, esausto ed autore di una buona gara ma il punteggio non cambierà più nonostante una gran giocata individuale di Triggiano che in pieno recupero calcia al volo di destro con palla che termina di poco a lato.

Ora la Molfetta Calcio, attualmente settima in graduatoria a quota 16 punti a due lunghezze dalla zona play-off, è chiamata alla temibile trasferta di Casarano, attuale capolista del campionato di Eccellenza.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet