Recupero Password
Molfetta, ancora senz’acqua a Corso Fornari: una lettrice scrive a “Quindici”
19 febbraio 2021

 MOLFETTA – Una lettrice scrive a “Quindici” per riproporre la situazione di disagio degli abitanti di Corso Fornari che ricevono l’acqua in modo discontinuo.

Malgrado assicurazioni e riassicurazioni, il problema persiste. Forse sarebbe il caso che l’amministrazione comunale intervenisse per fare qualcosa di utile alla città e non continuare con gli inutili cantieri perenni, vedi ultima opera Piazza Margherita di Savoia (Cappuccini): qui non viene rispettato nemmeno un luogo storico. L’ex assessore “cantiere perenne” colpisce ancora?

Ci aspettiamo l’ennesimo comunicato stampa dell’ufficio propaganda del Comune che vanta le “opere del sindaco, mai realizzate da nessuno negli ultimi 70 anni”).
Ma i cittadini di Corso Fornari restano senz’acqua, come mai era accaduto negli ultimi 70 anni.

Ecco la lettera della signora G. C. a “Quindici”:

«Gent.mo Direttore sono la sig.ra G.C. e chiedo ospitalità nella vs testata online per segnalare l’erogazione discontinua di acqua nella zona di Corso Fornari e traverse più precisamente zona Chiesa di San Giuseppe, ex ingresso mercato ortofrutticolo.
Il problema è iniziato dai primi giorni di Dicembre 2019, verso fine Gennaio 2020 sembrava essersi risolto, con tanto di comunicato dell'Acquedotto Pugliese che attraverso le  testate online dichiarava di aver risolto il guasto!

Anche noi ci eravamo illusi, ma dal mese di Febbraio 2020 abbiamo ricominciato a non avere più acqua! La pressione è talmente bassa e discontinua che chi abita ai piani alti deve lavarsi dai parenti ma anche chi abita ai piano terra lamenta lo stesso problema. Siamo quindi costretti a riempire le taniche dalla fontana, a lavarci col contagocce, a chiamare spesso il Servizio guasti dell’acquedotto Pugliese per essere “ascoltati”!

Dopo le innumerevoli segnalazioni individuali e dei vari Amministratori di condominio, il Sindaco Tommaso Minervini il 20 Maggio 2020 rassicurava gli abitanti della zona avendo ricevuto una comunicazione da parte della direttrice Servizio Tecnico Acquedotto sig.ra Francesca Portincasa la quale affermava che i problemi di pressione bassa e discontinua erano stati risolti. Che bella notizia!

Purtroppo è durato troppo poco perché dal mese di Dicembre 2020 i problemi di cui sopra si sono nuovamente ripresentati! Abbiamo ricominciato a chiamare il Servizio Guasti senza ottenere risultati positivi, abbiamo ricominciato a riempire le taniche e a lavarci col contagocce; tutti i tecnici intervenuti dopo le ns segnalazioni, dopo aver verificato e confermato che la pressione, da loro misurata, era sempre al di sotto del valore minimo stabilito per legge, segnalavano all’ente erogatore la disfunzione e per un paio di giorni procedeva tutto nella normalità per poi ritornare al disservizio.

I responsabili dell’Ente Acquedotto Pugliese dopo aver ricevuto numerose segnalazioni e dopo aver successivamente inviato i propri tecnici per  verificare la veridicità di quanto segnalato dovevano immediatamente risolvere una volta per tutte il problema che da due anni NON VIENE RISOLTO!!!Tra le diverse segnalazioni fatte all’Ente, un operatore dopo aver intrapreso un inutile discorso politico, ha affermato che la disfunzione dipendeva dalle condotte idriche vecchie, che presentano numerose lesioni, di pertinenza del Comune di Molfetta, per cui dovevamo rivolgerci direttamente al Sindaco!!!

Oggi casualmente abbiamo appreso che è stata rilevata una rottura delle tubazioni in via Aurelio Saffi 58 e ancora una volta i tecnici intervenuti, dopo le nostre ennesime segnalazioni in data 18 febbraio 2021 hanno confermato, ancora una volta, la pressione al di sotto dei limiti previsti dalla legge.

La nostra pazienza ha raggiunto il limite della sopportazione e se in tempi brevi non si risolve la situazione faremo un esposto alla Procura della Repubblica!

Chiedo al Sindaco Tommaso Minervini di prendere a cuore la ns difficile situazione, che ormai si trascina da un paio d’anni!

Ringrazio il Direttore per l’ospitalità».

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet