Recupero Password
Molfetta ancora alla ribalta negativa nazionale. Luca Abete di “Striscia la notizia” pubblica le esplosioni di Capodanno in piazza Vittorio Emanuele
03 gennaio 2022

Molfetta non si smentisce mai ed è sempre al centro delle cronache nazionali. In negativo. Dopo il recente scandalo “Appaltopoli” con arresti di assessore ai lavori pubblici, consigliere comunale, dirigenti, funzionari del Comune e imprenditori, ora è la volta dell’esplosione dei botti, con conseguente incendio di cassonetto degli indumenti e contenitori di oli esausti della notte di San Silvestro.

“Quindici” aveva denunciato le esplosioni senza precedenti (http://www.quindici-molfetta.it/botti-di-fine-anno-molfetta-superare-se-stessa-veri-e-propri-bombardamenti-in-tutti-i-quartieri_52092.aspx) e qualche solito sprovveduto frequentatore di social, ci aveva accusato di esagerare. Poi sono arrivate le testimonianze dei cittadini e le foto della devastazione di piazza Vittorio Emanuele (http://www.quindici-molfetta.it/notte-di-san-silvestro-a-molfetta-il-centro-devastato-dai-botti-dalle-esplosioni-e-dagli-atti-di-vandalismo_52095.aspx), con la sfida di alcuni balordi alle forze dell’ordine.

E oltre ai siti social, si è interessato alla notizia con un commento pesante, anche Luca Abete di “Striscia la notizia” sulla sua pagina facebook e non è escluso che ne possa seguire un servizio anche in tv, per… rilanciare l’immagine turistica della città.

Ecco il commento di Abete: «Capodanno con esplosione del contenitore degli oli esausti. Sempre in provincia di Bari, un altro esempio di scienziato di cui il mondo farebbe volentieri a meno: guardate cosa ha inventato per divertirsi! Speriamo che la diffusione di questo video aiuti le forze dell'ordine a dargli una medaglia».
Come abbiamo già scritto in precedenza, speriamo anche noi nell’individuazione di questi balordi, con punizione e sanzione, oltre che risarcimento dei danni.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet