Recupero Password
Mogiobistra: la terra vista dal mare. Parte da Molfetta il tour costiero turistico. Il sindaco Minervini: diamo valore alla cultura del mare
Il sindaco di Molfetta Minervini, l'ing. Samarelli e il fotografo di "Quindici" Mauro Germinario
14 settembre 2018

MOLFETTA - Un’esperienza magnifica, quella del giro in barca: ogni cittadino che abiti vicino al mare dovrebbe avere la possibilità di guardare la sua terra da un altro punto di vista come quello dell’infinito blu del mare. È questa la possibilità che il progetto MoGioBisTra (nome che deriva dalle quattro città coinvolte nell’attività) vuole dare ai cittadini di Molfetta e ai loro “vicini di casa”.

Il progetto consiste in due tour giornalieri di tre ore che partono da Molfetta (imbarco e ritiro biglietti ore 9/16 e partenza 9.30/16.30 Banchina Seminario) per visitare Giovinazzo e arrivare alle città della Puglia Imperiale, Bisceglie e Trani, facendo vivere quindi una magnifica esperienza in mare lungo tutto il litorale.

Durante il percorso, organizzato dal comandante della M/B “Nuova Peschici” e il suo equipaggio, si potranno ammirare da una prospettiva diversa dal solito le strutture le quali conferiscono un valore storico e paesaggistico alla provincia di Bari, ovvero il Duomo di San Corrado e il Torrione Passari a Molfetta, la Cattedrale di Santa Maria Assunta a Giovinazzo, la Cattedrale di San Pietro Apostolo a Bisceglie e infine la Cattedrale di San Nicola Pellegrino a Trani. Inoltre, navigando verso il porto di Bisceglie, si potranno ammirare le Grotte di Ripalta, le quali offrono una vista mozzafiato, caratterizzata dai colori vivaci che le grotte assumono grazie a diversi eventi geologici. Ovviamente sarà presente una guida turistica la quale esporrà le informazioni più importanti che riguardano i diversi paesaggi. Il divertimento è assicurato, con a bordo diverse attività che comprendono drink, musica dal vivo e tanto altro.

Come afferma il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, con il quale tutti sono d’accordo, questo progetto fa parte di un piano più grande per valorizzare una delle risorse più importanti che abbiamo e per dare nuovamente valore alla “cultura del mare”, che riacquisterà importanza grazie all’unione di quattro bellissime città, guidate da dei sindaci che non hanno paura di unire le forze per un futuro migliore.
Apprezzamento per l’iniziativa anche da parte del sindaco di Giovinazzo Tommaso Depalma.

Soddisfatta l’assessore alle politiche giovanili Angela Panunzio: «Guardare le bellezze delle nostre città dal mare è una esperienza che tutti, specie i più giovani dovrebbero fare per approcciarsi al mare ma anche alle bellezze architettoniche in un modo nuovo, diverso, avvincente».

Ad accogliere gli ospiti durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, anche l’ing. Francesco Samarelli dell’Associazione Sailors.  

All’incontro è intervenuto anche il comandante della Capitaneria capitano di fregata Michele Burlando.


Per qualsiasi informazione rivolgersi all’Info Point Molfetta in Via Piazza 27/29 o chiamare al numero 0803340519.

Sara Mitoli

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2018
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet