Recupero Password
Minervini: “La Città Metropolitana intervenga per ristrutturare l’istituto Alberghiero di Molfetta”
07 settembre 2020

 MOLFETTA - “Abbiamo messo a norma tutte le scuole di competenza comunale, asili, scuole elementari e medie, con un piano da oltre 10 milioni e 700 mila euro. È ora che anche la Città Metropolitana di Bari, competente per le scuole superiori, intervenga per ristrutturare i plessi scolastici nella nostra città garantendo così appieno il diritto allo studio agli studenti.

Lo afferma il sindaco Tommaso Minervini a seguito delle proteste di Antonio Natalicchio, preside dell’Istituto Alberghiero, che lamenta lo stato di abbandono della sede dell’Apicella.

“Sono assolutamente d’accordo – continua il primo cittadino – con il dirigente scolastico perché un istituto così organizzato e importante nella formazione dei ragazzi non può versare in questo stato. Sono necessari urgenti lavori di adeguamento per l’Alberghiero e tutti gli altri istituti superiori di competenza della Città Metropolitana”.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet