Recupero Password
Minaccia di gettarsi dal tetto dell’Ospedale di Molfetta, ma viene “recuperato” dai Vigili del fuoco Un uomo questa mattina poco dopo mezzogiorno è riuscito a salire fino all’insegna
L'uomo sul tetto dell'ospedale
24 maggio 2020

MOLFETTA – Minaccia il suicidio dal tetto dell’Ospedale di Molfetta, ma poi viene “recuperato” dai Vigili del fuoco.

E’ accaduto poco dopo mezzogiorno di oggi, quando un uomo di 50 anni, salito fino all’insegna dell’Ospedale “Don Tonino Bello” di Molfetta, ha cominciato a gridare per attirare l’attenzione di passanti e del personale dello stesso nosocomio, minacciando di gettarsi di sotto, se non fossero state accolte le sue richieste. L'uomo in difficoltà economiche e senza lavoro era disperato.

Non si conoscono ancora queste richiesta, ma sta di fatto che i Vigili del Fuoco sono riusciti un po’ con convinzione, un po’ con abilità a “recuperarlo” impedendogli di gettarsi dal tetto. 

© Riproduzione riservata

 

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet