Recupero Password
Migliorarsi a piccoli passi, ecco le location a Molfetta
25 settembre 2019

 MOLFETTA - Tutto pronto a Molfetta per l'arrivo di “Migliorarsi a piccoli passi”, la divertente e colorata manifestazione dedicata ai bambini che abbina in maniera originale l’apprendimento alla conoscenza del territorio. L’evento è fissato per domenica 29 settembre e sarà ospitato in diversi luoghi della città.

Previste anche per questa, che è la seconda tappa della quarta edizione, la formazione fino a 20 squadre di bimbi e bimbe dai 6 ai 10 anni di età che invaderanno di allegria piazze e vie: Piazza Mazzini Chiesa S. Stefano (Retró), Vico Muro (Romantico),  Piazza Municipio (Cocktail), Via San Girolamo (Bon Ton), Banchina San Domenico (Denim), Cala Sant’Andrea (Funny), Piazza Amente (Etnico), Duomo (Hippie), Banchina Seminario (Chic),  Stazione Piazza Aldo Moro (Casual),  Lungomare Colonna (Sportivo), Piazza delle Erbe (Rock), Scalinata delle Monacelle (Punk),  Galleria Patrioti Molfettesi Corso Umberto (Bikers), Chiesa Calvario Via Carnicella (Intellettuale), Villa Comunale Punto Giochi (Teenagers), Corso Umberto Liceo Classico (College), Villa Comunale (Street).                        

I piccoli dovranno abbinare il loro abbigliamento al contesto, seguiti da team di professionisti dell’immagine: parrucchiere, fotografo, visagista e costumista.

Lo scopo è valorizzare una location reinterpretandola in prima persona attraverso un trend, in modo da viverla appieno e darne un’immagine inedita.

Il programma della giornata è multidisciplinare e ricco di micro eventi, con un’attenzione particolare alle tematiche del bullismo e della sana alimentazione.

Il raduno è previsto alle 10.30 in Piazza Municipio e alle 11 si comincerà con una lezione-gioco sui colori con l’aiuto del lookmaker Carlo Ventola, ideatore e organizzatore di Migliorarsi. Alle 11.15 è previsto l’intervento della dottoressa Marta Vilardi intitolato “Il linguaggio del bullismo”. La psicologa clinica e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale affronterà la tematica iniziando da una breve spiegazione, con l’ausilio di immagini, dei tre stili comunicativi: aggressivo, passivo ed assertivo. Poi i bambini verranno coinvolti direttamente attraverso parole e musiche che li aiutino ad individuare le figure del bullo e della vittima e i rispettivi linguaggi e atteggiamenti. “L’integrazione della memoria visiva, uditiva e corporea – spiega l’esperta - permetterà che il ricordo dell’esperienza si cementifichi nella mente dei bambini”.

Seguirà alle 12 il “Semaforo alimentare”: ad ogni cibo bisognerà abbinare un colore (rosso, giallo o verde) a seconda della frequenza con cui può essere consumato dai bambini. Gioco appositamente studiato per Migliorarsi a Piccoli passi, sarà guidato dalla biologa nutrizionista Antonella Riccelli. L’argomento della sana alimentazione sarà ampliato dall’intervento dello chef Peppe Zullo con una panoramica dei prodotti ortofrutticoli offerti dal territorio.

Rimanendo in tema, è prevista una pausa pranzo per grandi e piccini con i cibi suggeriti dalla nutrizionista.

Poi, a partire dalle 15, Molfetta si trasformerà in un grande set fotografico con protagonisti bambini e luoghi. Agli esperti il compito di riprodurre i vari stili e valorizzare la location.

Alle 19.30 è fissato il rientro in Piazza Municipio dove sfileranno tutte le squadre. Il comico pugliese Antonio Montuori allieterà la serata con una divertente performance e consegnerà gli attestati di partecipazione.

Gli scatti realizzati dai fotografi parteciperanno a un concorso e faranno parte di un book. Sia il team vincitore che il bambino o la bambina (con il suo nucleo familiare) la cui foto risulterà la più votata avrà in premio un viaggio con soggiorno gratuito a Strasburgo o a Bruxelles con visita alle istituzioni europee, messo a disposizione dall’europarlamentare Mario Furore.

Ma non è tutto. L’intera squadra vincitrice parteciperà di diritto alla finale nazionale di “Miss e Mister Baby & Junior Vintage”, concorso dedicato alla moda degli anni ’60, ’70 e ’80, organizzato da Virginia Barrett, che si terrà a Roma nel mese di novembre.

Una giuria tecnica e una popolare sulla pagina “Migliorarsi” di Facebook decreteranno i vincitori.

Migliorarsi a piccoli passi è realizzato in collaborazione con Marina Corvino di Federmoda Confcommercio Foggia e il Comune di Molfetta.

Le iscrizioni a Migliorarsi a piccoli passi sono ancora aperte: si può compilare il modulo sul sito Migliorarsiapiccolipassi.com. Tutte le informazioni si trovano anche sulla pagina Facebook e contattando l’indirizzo e-mail info@migliorarsiapiccolipassi.com o il numero 347 7418045.

 

MIGLIORARSI IN BREVE

Migliorarsi a piccoli passi è organizzato dall’associazione Noi Noi di Lucera. Quattro le città toccate finora dalla manifestazione itinerante nata da un’idea di Carlo Ventola e che è diventata un format di successo: Lucera (2015), Foggia (2017), Manfredonia (2018), a cui si è aggiunta una Special edition natalizia svoltasi ancora a Lucera, e Biccari (agosto 2019).

Finora al progetto hanno partecipato oltre 450 bambini in circa 50 location diverse e più di 170 esperti, con un coinvolgimento nella manifestazione anche delle famiglie dei piccoli protagonisti.

 

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet