Recupero Password
Memoria collettiva e individuale, il sindaco di Molfetta ricorda il 25 aprile in tempo di coronavirus
Il sindaco Minervini
25 aprile 2020

MOLFETTA - «In quest’anno di emergenza sanitaria non potremo fare il corteo ma certamente possiamo fare due cose ancor più importanti. Attuare nella nostra azione pubblica quotidiana i principi ed i valori che quella liberazione di popolo conquistò». Comincia così il messaggio che il sindaco, Tommaso Minervini, affida alla città in occasione del 25 aprile, festa della liberazione, in tempo di coronavirus.

Quella liberazione che «l’Italia conquistò con la vita ed il sacrificio di un’intera generazione di uomini e donne che – continua Minervini - oppressi dalle dittature nazi fascista avvertirono forte la necessità che democrazia e libertà, come diceva Sandro Pertini, valgono sopra ogni cosa. Perché con esse si sprigionano le capacità manuali ed intellettuali di ogni persona, sicché l’emancipazione di ogni singolo, incanalata nel bene comune, fa grande un popolo».

E oggi, la solidarietà dell’Europa e la coesione umanitaria dei Paesi in difficoltà diventa rampa di lancio per una fase nuova di speranza e crescita collettiva che, necessariamente, deve andare oltre gli interessi egoistici.

«Se quella generazione ha combattuto per la Libertà e la Democrazia la nostra generazione – aggiunge richiamando ad un rinnovato senso di responsabilità i suoi cittadini - deve saperla custodire e oggi combattere per la salute personale al fine di tenere salva la salute di tutti. Oggi il richiamo alla responsabilità è d’obbligo: oggi più che mai è verificato come il rispetto dell’uomo verso l’altro uomo è fondamentale per la libertà e la salute di tutti. Libertà da ogni infezione.

Ringrazio l’ANPI di Molfetta – conclude il sindaco - per il contributo a tenere vivo il ricordo ma soprattutto, insieme a alle Istituzioni della Repubblica ed al fermento democratico e culturale attivo sul territorio di Molfetta, rimarcare nel presente i valori di libertà e democrazia importanti per costruire un futuro sempre migliore».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet