Recupero Password
Locandine del concerto di Uto Ughi del Comune a Molfetta affisse dovunque, imbrattano la città
18 dicembre 2018

 MOLFETTA – Non si sbaglia quando si dice che l’amministrazione di destracentro di Molfetta ha dato il via libera a tutti, o almeno questa è la percezione che hanno i cittadini da coloro che parcheggiano dove gli pare (anche sugli scivoli dei disabili) a quelli che vendono frutta e verdura dove gli capita.

Ecco l’ultima stortura, tra l’altro illegale, fatta in nome dell’amministrazione Minervini. Le locandine del concerto di Natale con Uto Ughi affisse dovunque, imbrattando la città.

Un lettore denuncia a "Quindici" e chiede: “è illegale. Ma si può mettere una locandina con il logo dell'Unione Europea, del Ministero dei beni Culturali, della Regione Puglia, del Comune di Molfetta dove si vuole e senza timbro???”.

Attendiamo una risposta ufficiale dall’amministrazione, magari con un comunicato stampa che giustifichi questa porcheria. L’illegalità è sempre intollerabile, ma è ancora più grave quando è fatta in nome delle istituzioni. Ecco il risultato della tolleranza e del liberi tutti a Molfetta.

Un po’ di vergogna, no?

© Riproduzione riservata

 

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet