Recupero Password
Leone d’argento per la creatività a tre studenti ruvesi del Tecnico di Molfetta
05 marzo 2019

Tre studenti ruvesi dell’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Gaetano Salvemini” di Molfetta, alla “Biennale Carnevale 2019”, sono stati premiati con il Leone d’Argento per la Creatività per il progetto “Artland: L’immaginazione non ha limiti”.

Francesco Barile, Annalisa Boccaccio e Carlo Sparapano, assieme al biscegliese Bernardo Guarini della 3B CAT sono stati protagonisti alla Biennale di Venezia che dal 2010 si rivolge ai ragazzi, alle scuole con i loro insegnanti, e alle famiglie, per sollecitare la creatività e la partecipazione dei giovani con laboratori organizzati, concorsi, creazioni di maschere e costumi, per favorire un impegno diretto e attivo dei partecipanti.

I ragazzi sono stati seguiti dalla prof.ssa Maria Messere.

La cerimonia di premiazione si è svolta il giorno 23 febbraio a palazzo Ca’ Giustinian, ed è stata condotta dal presidente della Biennale Paolo Baratta che, dopo aver esposto la motivazione del premio, ci ha consegnato la targa – premio con il simbolo della città di Venezia.

"Il concorso al quale abbiamo partecipato - dicono gli studenti del Salvemini - richiedeva di creare un’opera artistica, appartenente ad una delle categorie da loro indicate (arte,architettura, cinema musica, etc.) utilizzando una qualunque tecnica che potesse permettere ai concorrenti di esprimersi al meglio. Abbiamo deciso quindi, di sviluppare la nostra idea, in un mondo virtuale dando vita ad un progetto digitale nel quale costruzioni fantastiche ricordano i quadri di artisti celebri, quali Kandinsky ed Escher, dove forme e colori si confondono tra loro in una città ideale, concetto da sempre rappresentato dagli artisti del passato".

Nell’ambito del Carnevale Internazionale dei ragazzi, per favorire la creatività nelle arti presso le Scuole italiane di ogni ordine e grado ha istituito il “Concorso nazionale online Leone d’Argento per la Creatività”.

Il Concorso riguardava progetti che hanno come finalità lo sviluppo della creatività applicata al campo delle arti. Le scuole sono state invitate a elaborare progetti creativi finalizzati a sperimentazioni laboratoriali di natura pratico-artistica, coreutica, teatrale, musicale e digitale, realizzate con qualsiasi linguaggio.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet