Recupero Password
Le regole dell’asporto a Molfetta: entra un cliente alla volta, no alla sosta all’esterno del locale
30 aprile 2020

MOLFETTA - Un vademecum per le attività di ristorazione che offrono il servizio di asporto. Da oggi pomeriggio a Molfetta le associazioni di volontariato provvederanno alla consegna in tutte le attività commerciali della città delle locandine realizzate dal Comune di Molfetta e dal Duc, il Distretto urbano del commercio.

“Il take away – spiega l’assessore al Marketing territoriale Antonio Ancona – deve sempre garantire il rispetto delle distanze sociali di sicurezza. Per questo sarà permesso l’ingresso di una persona alla volta negli esercizi fino a 40 metri quadrati. Dopo l’acquisto il cliente non potrà assolutamente sostare né all’interno né all’esterno del locale o nelle vicinanze, proprio per evitare la possibilità di assembramenti”.

Questa mattina l’Amministrazione comunale ha incontrato i Carabinieri e la Guardia di finanza per organizzare i controlli stradali del 1° maggio, ma anche per intraprendere una linea comune e condivisa sulle sanzioni. “Con l’ultima ordinanza – conclude Ancona – il sindaco ha stabilito gli orari dell’asporto, fino alle 21.30 in settimana e fino alle 22 nel weekend. Chiediamo la massima collaborazione da parte di tutti, esercenti e cittadini. Ci saranno pesanti sanzioni per chi, con la scusa dell’asporto, darà luogo ad assembramenti”.  

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet