Recupero Password
Le associazioni combattentistiche di Molfetta rendono onore a Giovanni Falcone e alla sua scorta
Giovanni Falcone con la moglie Francesca Morvillo
23 maggio 2020

 MOLFETTA - Il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci, l’Associazione Eredi della Storia e  l’A.N.M.I.G. (Ass. Naz. Mutilati e Invalidi di Guerra), unitamente alla Confederazione delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, hanno omaggiato con una corona d’alloro, presso la strada che porta il suo nome, la memoria del Giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta: Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.

Le associazioni ringraziano l’Amministrazione Comunale, nelle persone del Sindaco ed in particolare dell’Assessore Pietro Mastropasqua, per l’impegno personalmente profuso affinché la targa che porta il nome del magistrato, divelta già da qualche anno, tornasse al proprio posto.

La denominazione della strada, non a caso, fu fortemente voluta dall’indimenticato prof. Giovanni De Gennaro, all’epoca presidente della commissione toponomastica e coordinatore della neonata Associazione Eredi della Storia.

Da qualche anno le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, sebbene costantemente impegnate nella ricerca storica e nel ricordo delle persone che hanno onorato la nostra città, non sono più rappresentante nella Commissione Toponomastica. L’auspicio è che presto ciò possa accadere.   

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet