Recupero Password
La sen. Carmela Minuto di Molfetta: Emiliano promette una commissione tecnica autorevole e imparziale sul percorso tracciato nella Carta di Ruvo per l'ospedale unico di primo livello
La sen. Minuto con l'on. Vitali coordinatore di Forza Italia
05 giugno 2018

 MOLFETTA - «Ho preso parte ieri all’incontro con il Governatore Michele Emiliano assieme al Sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, una folta delegazione del Consiglio comunale di Terlizzi e il deputato di Fratelli d'Italia Marcello Gemmato – dice la senatrice di Molfetta Carmela Minuto -.

Il Presidente della Regione Puglia ha dichiarato che sarebbe pronta una delibera di Giunta Regionale con la quale si istituisce una Commissione Tecnica che indichi quale, tra gli ospedali di Molfetta, Terlizzi e Corato, sia più adatto ad ospitare l’Ospedale di 1° livello. Il Presidente Emiliano ha anche auspicato che ciascun Comune che afferisce all’area interessata, possa esprimersi con una delibera di consiglio comunale confermando una sorta di mandato alla “commissione tecnica” regionale.

Premesso che permane la volontà di superare ogni divisione di partito e di lavorare all’unisono, per vie democratiche, alla migliore soluzione per l’individuazione dell’Ospedale del Nord Barese, non nascondo qualche perplessità relativamente al metodo con cui la questione si sta portando avanti. Chiedere il suffragio dei consigli comunali sarebbe un po’ come “lavarsi le mani”.

Ben più logico sarebbe seguire il percorso già tracciato dalla Carta di Ruvo, con una Commissione Tecnica nominata in tempi che tengano conto della oggettiva urgenza sul territorio, composta da tecnici, cittadini e personalità di chiara indipendenza e imparzialità.

Questo percorso garantirebbe, unico tra tutti, celerità, efficienza, oggettività e pragmatismo che la grave situazione sanitaria richiede perché, a tutt'oggi, il vasto, popoloso e complesso territorio che comprende Terlizzi, Molfetta, Corato, Bitonto, Giovinazzo, Ruvo, Mariotto, Palombaio e Calendano è ancora privo di una Unità di Terapia Intensiva Cardiologica e di una rianimazione raggiungibili tempestivamente. Sulla pelle dei cittadini non si scherza. Terremo alta l’attenzione sulla questione per evitare qualsiasi tipo di speculazione inaccettabile».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet